Crea sito

Elezioni a Chiomonte: Armando Calcagnile nella lista di Lucrezia Bono Candidato nella squadra di Chiomonte Frazioni e futuro

Armando Calcagnile

CHIOMONTE – Nella squadra di Chiomonte Frazioni e futuro c’è Armando Calcagnile, classe 79, libero professionista. “Sono arrivato a Chiomonte quasi 30 anni fa con la mia famiglia: mio padre lavorava nel cantiere per la costruzione dell’autostrada Torino-Bardonecchia” Armando a Chiomonte si è sposato e vive con sua moglie ed i loro figli, Ludovica e Lorenzo di 11 e 7 anni – dice Calcagnile – ho deciso di intraprendere questa sfida con questa squadra perché credo molto in Lucrezia e nella sua determinazione, già dimostrata in maniera concreta in varie occasioni come ad esempio il Baby Parking e Imprend’Oc; credo inoltre nel valore degli altri componenti della squadra, ognuno di loro infatti è competente in uno specifico settore, questo ci permette quindi di adottare la filosofia del fare: siamo un gruppo compatto e pragmatico. 

La media di età, fondamentalmente giovane (motivo per cui a differenza di chi ha già raggiunto la pensione, non vedrete nei nostri curriculum grandi e importanti cariche ricoperte) ci rende attivi lavorativamente e questo comporta a mio avviso un impegno maggiore: offriamo il nostro tempo, dedizione ed aiuto al comune di Chiomonte con un notevole sforzo e con sacrifici, lo facciamo per noi, per le nostre famiglie, per la nostra comunità, non certamente per un discorso economico o per la gloria, ma semplicemente perché vorremmo che il Paese dove viviamo e dove i nostri figli crescono, ritorni ad essere un luogo di montagna dove vivere bene e con serenità sfruttando tutto quello che Chiomonte ha da offrirci. Ci mettiamo a disposizione del nostro Paese, lo facciamo perchè abbiamo bisogno di cambiamento, è questo il nostro punto vincente, è per questo che pensiamo a lungo termine”.

Spiega il candidato. “Chiomonte ha un potenziale enorme, sta a noi cogliere la sfida di dimostrarlo, con il nostro impegno. Continueremo con tutto quello che di buono l’attuale amministrazione ha fatto e sta facendo: penso alla riqualificazione dei giardini e dei parchi del paese, sono già stati acquistati nuovi giochi per i giardini pubblici Levis, per un costo di circa 20,000€, a breve verranno installati. Proseguiremo su questa scia, aggiornando e migliorando anche i giardini limitrofi al campo sportivo, dove è stato fatto un grande lavoro di riqualificazione del vecchio campo da tennis.  Faremo lo stesso con il campo da calcio e questo sarà l’inizio, per un più grande progetto, che si porterà avanti con le varie associazioni, cercando di dare vita a Chiomonte attraverso lo sport, creando opportunità locali per tutti i bimbi ed i ragazzi che ci vivono, ed iniziando a creare una serie di eventi e manifestazioni in collaborazione con le diverse associazioni territoriali con il nostro comune sempre in prima linea come promotore di queste attività. 

UNA PIAZZA CHE POSSA DIVENTARE UNA RISORSA

Abbiamo il compito di fornire opportunità ai nostri piccoli, perchè sono loro il nostro futuro e dobbiamo metterli nelle condizioni di potersi innamorare, come abbiamo fatto noi, di quel piccolo paesino di montagna che per noi rappresenta la nostra casa: Chiomonte. Porteremo avanti il progetto già iniziato dall’attuale amministrazione, con l’ampliamento della piazza Balp De Roche Brun, dando a Chiomonte una piazza che possa diventare una risorsa, un ampliamento accompagnato da un progetto di riqualificazione che preveda l’inserimento di panchine ed una diversa distribuzione degli spazi ci permetterebbe infatti di modificare l’aspetto della piazza rendendola un bellissimo biglietto da visita per il paese; gli spazi pubblici sono parte integrante dell’architettura e del paesaggio urbano con un ruolo determinante sull’immagine complessiva del paese. L’obiettivo è anche quello di incentivare il ritorno di tanti proprietari di seconde case, che al momento evitano di venire, di tanti nonni che potrebbero passare a Chiomonte un periodo di vacanza con i propri nipotini, con la certezza di arrivare in un comune attivo e vivo, che pone attenzioni particolari verso i suoi abitanti.

LE COLONNINE WI-FI

Il comune di Chiomonte è dotato di professionisti competenti e preparati che vi lavorano all’interno: sapranno lavorare con la nuova amministrazione, aiutandoci a rendere reali questi progetti! Un progetto dell’attuale amministrazione da portare avanti è l’installazione delle telecamere di videosorveglianza, redatto insieme alla società TELT (finanziato totalmente da TELT) modificandolo e installando in più una serie di colonnine wi-fi in diversi punti del paese: oramai internet è fondamentale per tutti, ci serve per giocare, per lavorare e sarà di grande aiuto per le associazioni ed eventuali manifestazioni o eventi in programmazione. Le colonnine saranno installate nei punti più importanti, come la piazza comunale, il campo sportivo, i giardini Levis, la Stazione, la Ramats e se possibile anche una al Frais, dove sorgeranno le colonnine, una sicurezza in più per tutta la comunità. Le colonnine potranno essere utilizzate anche durante le diverse manifestazioni ed eventi che si terranno, oltre ovviamente a dare una connessione a chiunque ne abbia bisogno.  

RILANCIARE CHIOMONTE

Ci mettiamo la faccia perché ci crediamo, perché lo vogliamo e perché sentiamo di doverlo fare. Chiomonte ha bisogno di un cambiamento, di aria nuova, di menti fresche piene di idee e di riprendersi tutto quello che le è stato tolto nel corso del tempo, noi faremo la nostra parte, ma per farlo abbiamo bisogno di tutti voi, non si vince singolarmente, si vince in gruppo e sono sicuro che si possa fare!  Non serve sempre pensare con schemi e formule, la maggior parte delle volte, basta farlo con il cuore, perchè con la nostra passione e la nostra voglia di rilanciare definitivamente Chiomonte siamo sicuri di potercela fare. Noi diciamo SI al cambiamento! #insiemesipuofare“.