Crea sito

Elezioni a Caprie: la lista “Vivere Caprie” di Torasso al lavoro per il programma Gianandrea Torasso: "In programma importanti temi di sviluppo e sul territorio"

CAPRIE -L’incontro è al primo piano della scuola in frazione Novaretto. Intorno ad un tavolo tutti i componenti della lista “Vivere Caprie” stanno ultimando alcuni passaggi del programma che verrà presentato a breve. Gian Andrea Torasso, esperienza e tenacia da vendere, è il leader di questa lista che concorrerà per le elezioni amministrative. Si parte con il parlare delle nuove scuole. “Pensiamo alla ristrutturazione della scuola primaria: la mia ultima amministrazione aveva istituito una commissione che ci aveva lavorato.  Adesso il risultato è che si interverrà solo sulla Primaria di Caprie, dimenticandosi che l’edificio dell’infanzia, a Novaretto, presenta le stesse criticità. La vera sfida è intervenire su tutte e due” spiega Torasso. Poi c’è il Piano Regolatore, un capitolo complesso, a quale bisogna mettere mano per investire e programmare investimenti edilizi.

BISOGNA TROVARE I FONDI EUROPEI

E l’unione con i comuni vicini, è fattibile?  “Questo non è un argomento principale in questo frangente – dice il candidato sindaco – certamente l’unione dei servizi è inevitabile ma con le dovute certezze e sicurezze per evitare disservizi. Una nostra proposta è la ricerca di fondi economici in ambito anche europeo, per cui un ufficio istituito anche da più comuni potrebbe avere una valenza positiva” conclude TorassoNella lista “Vivere Caprie” ci sono: Gianandrea Torasso, Lorenzo Rocci,  Marco Moretta, Andrea Costantino, Claudio Bonadio, Lorenzo Maffiodo, Serena Martin, Miriam Maffiodo, Enrico Bevione, Fabio Boggia e  Andrea Homberger. E’ in programma nei prossimi giorni un incontro con la cittadinanza per presentarsi e presentare le idee. “Certamente se vinceremo al primo Consiglio Comunale si presenteremo già con la giunta e gli incarichi” chiosa Torasso.