Crea sito

Elezioni a Caprie: Chirio tenta il bis con la lista Caprie Bene Comune In competizione molto probabilmente due liste

CAPRIE – Non è stato di certo un percorso agevole quello di Paolo Chirio alla guida di Caprie in questa consigliatura. Eletto con 839 voti, alla successione di Gian Andrea Torasso, staccò il suo rivale Alberto Borghetto che prese 439 voti e fin da subito cominciarono gli attriti con la sua maggioranza. Ci fu poi il ribaltone con la maggioranza che si fece opposizione e il suo “rivale” alle elezioni che entrò in amministrazione. Di Chirio rimarranno archivio le manifestazioni cittadine legate alla mela e la non semplice gestione dell’incendio che lambì l’abitato.

CON CHIRIO CONSIGLIERI USCENTI

La ricandidatura di Paolo Chirio sarà nella lista civica “Caprie Bene Comune”. Lo stesso nome con il quale corse nel 2014, con lui ci saranno alcuni consiglieri uscenti e nomi nuovi della società civile. Una sfida, quella in cui sarà coinvolto Chirio, che vedrà il piccolo paese, poco più di 2000 residenti, diviso in due con i programmi ancora da leggere e una competizione elettorale inedita.