Crea sito

Elezioni a Bussoleno, nella lista “Insieme in Comune”: Turatti, Sità, Peirolo e Pangia La lista presenta Andrea Malacrinò a candidato sindaco

BUSSOLENO – Nella lista Insieme in Comune, che presenta Andrea Malacrinò a candidato sindaco, vengono presentati altri quattro componenti della sua squadra. Angela Pangia, classe 1960, sposata da quarant’anni e madre di quattro figli, da sempre impegnata nel volontariato in diversi ambiti. Da cinque anni è presidente diocesana del’Azione Cattolica e sostiene che: “Mettersi al servizio degli altri è la parola chiave che caratterizza la mia vita; perciò voglio condividere con le persone della lista questa nuova esperienza mettendomi al servizio del paese“. C’è  Orazio Sità, 69 anni, artigiano in pensione, abitante a Bussoleno da anni, è entrato a far parte del gruppo di Andrea Malacrinò perché ha avuto modo di conoscere l’impegno sempre profuso, come assessore, nell’affrontare le diverse problematiche che affliggono le piccole realtà artigianali e le diverse associazioni culturali presenti sul territorio. Sità fa parte dell’Associazione Centro Storico e assicura: “Il mio impegno verso i cittadini sarà nella continua ricerca del dialogo che porti ad una crescita uniforme e ad uno sviluppo concreto del paese, con il pieno coinvolgimento anche delle realtà marginali che ne fanno parte integrante; inoltre ritengo importante valorizzare la conoscenza delle origini storiche del nostro paese, diffondendole anche fuori dai confini del territorio“.

ENRICA PEIROLO E MARIA ELENA TURATTI

Enrica Peirolo, classe 1968, diplomata magistrale a Susa, per circa dieci anni ha gestito un’attività di colorificio e ferramenta a Bussoleno: “Sono da sempre impegnata nel volontariato in parrocchia e nell’associazionismo, per quanto riguarda il gruppo del Centro Storico e la gestione del Centro Polivalente di Bussoleno. Un forte senso civico, unito all’amore che sento per il mio paese, mi hanno portata a fare questa scelta politica, ora che le mie figlie sono relativamente grandi e posso dedicare più tempo al mio paese”. Maria Elena Turatti, classe 1968, diploma di liceo classico; è stata responsabile di sviluppo franchising e assistente di direzione presso un’importante azienda operante nel settore dei servizi. Sposata, con un figlio di diciassette anni, ha accettato con disponibilità di iniziare questo percorso, mettendo le sue capacità e le sue competenze al servizio del bene pubblico.