Dal 1° gennaio 2022 le famiglie possono chiedere l’assegno unico: lo studio Fisco Service a Borgone elabora l’ISEE Lo studio Fisco Service si trova in via Abegg, 63 a Borgone Susa. Tel. 011 9641794

BORGONE SUSA – Paola Rinetti, titolare dello studio Fisco Service a Borgone ci spiega che dal 1° gennaio 2022 le famiglie possono chiedere l’assegno unico, per ottenere un supporto economico mensile a partire dal 1° marzo. Fisco Service si occupa anche dell’elaborazione dell’ISEE ed è a disposizione per ogni informazione.

ASSEGNO UNICO 2022: CHE COS’È?

L’assegno è un beneficio economico riconosciuto ai nuclei familiari in cui sono presenti figli a carico entro determinati limiti di età, sulla base della situazione economica del nucleo fotografata dall’ISEE in corso di validità. I richiedenti dovranno quindi essere in possesso di ISEE 2022 riferito ai redditi 2020. Gli altri sostegni familiari sostituiti sono quindi: premio nascita 800 euro, bonus bebè per i primi 12 mesi di vita, fondo prestiti ai neo genitori, assegni al nucleo familiare, assegno temporaneo, detrazioni per figli a carico. Chi richiede l’assegno unico è il genitore o chi esercita la responsabilità genitoriale  al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio.

L’IMPORTO DELL’ASSEGNO UNICO

  • 175 € per figli minorenni, con un ISEE 2022 fino a 15.000 €. Se l’ISEE è più alto, l’assegno si riduce progressivamente fino a 50 €;
  • 85 € per i figli maggiorenni fino ai 21 anni di età, con un ISEE 2022 fino a 15.000 € e con riduzione graduale con un ISEE superiore, fino a 25 €.
  • 50 € al mese per figlio con ISEE sopra i 40.000 Euro.

ASSEGNO UNICO: PER CHI VIENE RICONOSCIUTO

L’assegno è riconosciuto mensilmente, per il periodo compreso tra marzo di ciascun anno e febbraio dell’anno successivo per ogni figlio a carico:

  • minorenne, già a partire dal 7° mese di gravidanza;
  • maggiorenne, fino al compimento del 21° anno di età, nel caso frequenti un corso di formazione, anche universitario o sia disoccupato o svolga un periodo di tirocinio o svolga il servizio civile universale;
  • con disabilità, senza limiti di età.

ASSEGNO UNICO: LE MAGGIORAZIONI

Sono previste maggiorazioni per:

  • ciascun figlio successivo al secondo;
  • figli non autosufficienti, con disabilità grave e media (anche se di età superiore ai 21 anni);
  • mamme con meno di 21 anni di età;
  • genitori entrambi titolari di reddito da lavoro;
  • nuclei familiari con ISEE non superiore a 25.000 € (fino al 2024).

IL CALCOLO SARÀ EFFETTUATO DALL’INPS

La richiesta sarà valida per il periodo compreso tra il mese di marzo 2022 e febbraio 2023. L’assegno sarà riconosciuto dal mese successivo a quello di presentazione della domanda. Chi ha il reddito di cittadinanza non dovrà fare domanda, perché l’assegno unico a cui si ha diritto in questo caso viene pagato automaticamente dall’Inps. Per le domande presentate da gennaio 2022 a giugno 2022 spetta l’assegno con decorrenza primo marzo (anche retroattiva). Per le domande da luglio in poi l’assegno unico viene erogato dal primo giorno del mese successivo.

L’EROGAZIONE

L’erogazione avviene mediante accredito su IBAN oppure mediante bonifico domiciliato, o con le stesse modalità del Reddito di Cittadinanza per chi percepisce questo strumento. L’importo dell’assegno unico dipende da diversi fattori, fra cui la composizione del nucleo familiare e dell’ISEE. Il minimo, che spetta anche a chi non ha un ISEE in corso di validità o decide di non richiederlo, è pari a euro 50,00 per ogni figlio.

LO STUDIO FISCO SERVICE

In Valsusa lo studio Fisco Service a Borgone è centro elaborazione dati e agenzia per il disbrigo delle pratiche amministrative. Infatti opera nel campo fiscale e lavora sia con cittadini privati, sia con aziende, attività commerciali e professionisti. È abilitato RAO (Registration Authority Officer), ovvero rientra fra i soggetti incaricati alla verifica dell’identità personale dei cittadini che vogliono dotarsi dello SPID. Con il Sistema Pubblico d’Identità Digitale è possibile accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti. Infine Fisco Service rilascia anche la CNS (Carta Nazionale dei Servizi) che permette ai cittadini di accedere ai servizi digitali della pubblica amministrazione. Numerosi i suoi utilizzi, in ambito fiscale, documentale e anche sanitario con l’integrazione della TS – Tessera sanitaria. Ricordiamo che ormai quasi tutti gli accessi avvengono tramite CNS e SPID.

I SERVIZI DI FISCO SERVICE

  • Contabilità
  • Dichiarazione dei redditi
  • Elaborazione dichiarazioni UNICO, 730, 770, RED, ISEE, IVA e IRAP
  • Sportello CAF
  • Gestione fatturazione elettronica per conto del cliente
  • Privacy
  • Centro elaborazione dati contabili
  • Intermediario telematico
  • Disbrigo pratiche INPS, INAIL, Agenzie delle Entrate, CONAI, VIES…
  • Situazioni contributive e DURC
  • Attivazione SPID e CNS, in quanto abilitato RAO (Registration Authority Officer)
  • Pratiche installazione insegne Comune e ANAS
  • Pratiche C.C.I.A.A. e SUAP
  • Richiesta estratti a ruolo e rateizzazioni varie
  • Consulenza e manuali personalizzati H.A.C.C.P.
  • Stipula e registrazione contratti vari
  • Richiesta cassetto fiscale
  • Attivazione dominio, rilascio PEC e firma digitale
  • Richiesta Pin INPS e INAIL
  • Collaborazione con avvocato, notaio e consulente del lavoro per consulenza e assistenza
  • Servizi di supporto alle aziende: segreteria, contabilità, gestione

Fisco Service è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 16,30. Riceve su appuntamento.

Studio Fisco Service di Paola Rinetti – Via Abegg, 63. Borgone Susa – Tel. 011 9641794 – E-mail: info@fiscoservice.com