Consorzio Turistico Sauze d’Oulx: nero il primo bilancio della stagione "Che l’emergenza Covid abbia sconquassato il settore è cosa nota"

sauze d'Oulx 12

SAUZE D’OULX – 2020: l’anno nero del turismo a Sauze d’Oulx. La pandemia ha stravolto tutto e tutti ed il turismo è indubbiamente stato uno dei settori più penalizzati. Ma il mondo del turismo non si è dato per vinto ed ha continuato a lavorare già in prospettiva per la ripresa. Entrando in questo 2021 che si spera di rinascita, facciamo il punto della situazione del Consorzio Turistico di Sauze d’Oulx, il Fortur. La parola al direttore del Consorzio Giorgio Giordana. “Che l’emergenza Covid abbia sconquassato il settore è cosa nota. Il settore alberghiero e ristorativo è quello che ha risentito ed ancora risente maggiormente la devastazione dell’evento pandemico. Inutile negare che il nostro business deriva da arrivi di clientela di mercati internazionali europei e nazionali e comunque non legati alla nostra regione, dalla quale traiamo beneficio esclusivamente dal settore delle seconde case”.

sauze d'oulx

CRISI NERA

C’è poi il tema dei ristori che il direttore Giordana affronta anche come VicePresidente dell’Unione dei Comuni Olimpici Via Lattea. “La mancanza di ristori a livello nazionale è il punto più dolente. I nostri soci stanno attendendo degli aiuti promessi dalla Regione e forse, se riusciremo, come Unione Montana, cercheremo di studiare una formula una tantum per elargire dei piccoli aiuti diretti comunali all’intero comparto. “Nell’anno 2020 pur partendo subito, dai primi di gennaio, con le tradizionali fiere, ci siamo imbattiti in  questo “flagello” accidentale del virus che ha visto il nostro consorzio impegnato nel supporto della protezione civile, nella tutela e nel seguire i nostri soci durante l‘evento pandemico. Abbiamo quindi rinviato con Turismo Torino e Provincia, assieme”. Così il primo nero bilancio della stazione valsusina.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!