Condove: nove medaglie per la Skate in Line Valsusa in Coppa Italia Il prossimo appuntamento sarà a Condove al PalaLeccese il 13 e 14 marzo

FEB banner

CONDOVE – Ottima prestazione dello Skate in Line Valsusa nella due giorni di Coppa Italia di pattinaggio freestyle ospitata dal palasport di Frosinone.  Il gruppo sportivo valsusino ha portato a casa tre ori, tre argenti e tre bronzi nelle specialità speed slalom e roller cross. Spiegano gli allenatori Lello Amore e Valentina Balliano, “I podi che abbiamo conquista qui a Frosinone ci permettono l’accesso ai Campionati italiani della Federazione che si svolgeranno in quel di Riccione. Il prossimo appuntamento sarà a Condove al PalaLeccese il 13 e 14 marzo, quando verrà organizzata la tappa del circuito nazionale AICS“. Vediamo le prestazioni nel cross. Sabrina Vitarelli non si è lasciata sfuggire come di consueto l’oro. Successo anche per Andrea Steccanella. Secondo posto per Federico Ferraris e Simona Vota, bronzo per Alice Pillitteri di Chianocco. Bronzo per Gabriele Steccanella.

LO SLALOM

Nelle gare di speed slalom oro per Federico Ferraris, atleta di Chiusa San Michele, nella categoria Junior. Nella prova femminile, Sabrina Vitarelli si è classificata ottava. Sabato sono arrivati anche un argento con Andrea Steccanella e un bronzo con Gabriele Steccanella, per i due fratelli di Caselette gare nella categorie Esordienti e Ragazzi.

LA TECNICA

La tecnica del pattinaggio in linea è abbastanza simile a quella del pattinaggio su ghiaccio, tuttavia il maggiore attrito determina il raggiungimento di velocità minori. Le diverse specialità del pattinaggio in linea hanno contribuito nel corso del tempo a sviluppare elementi tecnici assai variegati, alcuni ereditati dal pattinaggio su ghiaccio e dal pattinaggio a rotelle, altri del tutto nuovi. Si può comunque individuare un bagaglio tecnico delle competenze di base comune alle varie discipline e sufficientemente codificato, che dovrebbe rientrare tra le abilità acquisite da ogni pattinatore in linea di buon livello. Tra le organizzazioni internazionali che hanno messo a punto un curriculum delle tecniche di base, con relativi istruttori accreditati, va citata l’Inline Certification Program (ICP) che rende liberamente disponibili dei brevi videoclip dimostrativi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!