Coazze: il Fortino di San Moritio ritorna in vita grazie ai volontari Domenica 6 settembre la rievocazione storica

COAZZE – I volontari  di Coazze si sono impegnati in questi giorni a pulire il Fortino di San Moritio. L’occasione per rievocare gli anti fasti sarà 6 settembre. Ci sarà la rievocazione storica al Fortino, a cura del Coordinamento Rievocazioni Storiche 1600-1700 e del Rifugio Fontana Mura. In collaborazione con il Comune di Coazze. Sarà disponibile anche il servizio navetta da Forno di Coazze (campeggio I Pianas) fino al Bivio per la Palazzina Sertorio. Al costo di 3 euro solo andata, 6 euro andata e ritorno. La prenotazione è obbligatoria al numero 011/9349681 oppure a turismo@comune.coazze.to.it. L’esercito del Monferrato conquisterà così in Val Sangone il Forte San Moritio di Coazze. Un tuffo nel passato, parliamo del 1600, quando era attivo il Forte di San Moritio. Nei pressi del Rifugio Fontana Mura, il gruppo storico Archibugieri del Monferrato darà vita ad un accampamento e alle manovre militari d’attacco dell’epoca.

LA STORIA

Il forte San Moritio (San Maurizio), a Coazze, nella città metropolitana di Torino, fu edificato a partire dal 1608 per contrastare eventuali puntate offensive francesi attraverso il Colle della Roussa che all’epoca segnava il confine tra il Delfinato e il Piemonte. La sua peculiarità sta nel fatto che è uno dei pochissimi esempi di fortificazione a stella presenti in ambiente montano. Il Delfinato (in francese Dauphiné) è un’antica provincia francese corrispondente approssimativamente agli attuali dipartimenti dell’Isère, della Drôme e delle Hautes-Alpes. Inoltre, la suo interno comprendeva una parte del versante italiano delle Alpi, oggi suddiviso tra le province di Torino e Cuneo. In molte zone di quest’area l’uso della lingua francese si è mantenuto fino al XX secolo. In lingua francoprovenzale era chiamato Dôfenâ; in occitano Daufinat, Dalfinat o Daufinat de Vianés.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!