Chantar l’uvern dall’Immacolata a Pasqua: musica e cultura in Valsusa Il programma completo delle manifestazioni

cervo

VALSUSA – Chantar l’uvern torna dall’Immacolata a Pasqua in 26 comuni che credono nel valore delle lingue minoritarie, del territorio, dell’ambiente e della cultura. La rassegna culturale Chantar l’uvern torna sul territorio con una nuova edizione, dall’Immacolata a Pasqua; dopo una stagione di eventi online, la XV edizione 2021-2022 si rinnova in presenza in 26 Comuni, con un ricco calendario di appuntamenti per la valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali.  Il programma inizia con l’invito a partecipare ai mercatini di Natale a Coazze, Foresto entra nel vivo l’11 dicembre a  Bardonecchia. Tra gli eventi attesi i concerti del gruppo Blu l’Azard di Flavio Giacchero, Marzia Rey e Pierluigi Ubaudi con gli spettacoli Donne, guerre e altre storie di questi tempi e Mirador.

GLI SPETTACOLI

Gli spettacoli teatrali Piccole scuole di montagna e Passaggi dell’Associazione ArTeMuDa. Durante le feste del Natale si propone lo spettacolo musicale del gruppo di Dino Tron Passacarreira con Chanterem Nouvés, mentre la bella voce melodiosa di Paola Bertello, accompagnata da Cecilia Lasagno all’arpa, celebrerà il 700° anniversario della morte di Dante con lo spettacolo Dante trobaire e le trobairitz. La compagnia delle Chiavi & Teatro Minimo racconterà una storia dal cuore occitano. Tra le novità i laboratori di Canto e di Cesteria rivolti a bambini e adulti. Visitabili infine le mostre I colori del Parco, acquerelli di Elio Giuliano e Valentina Mangini, Museo del latte a Chiomonte, Itinerari artistici del cahier n°31 dell’Ecomuseo Colombano Romean di Ilario Manfredini e Dalla custodia della memoria le radici per una socialità inclusiva in un cammino più sostenibile, a cura dell’Associazione Amici di San Restituto.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.