Censimento FAI dei luoghi del cuore: come salvarli

alberghina 7284

RIVOLI – Fondo Ambiente Italiano lancia la 10ª edizione del censimento “I Luoghi del Cuore”. Si svolge dal 6 maggio al 15 dicembre. Invita tutti i cittadini, nei piccoli borghi e nelle grandi città. Nei paesi meno conosciuti e in quelli più noti, in Italia ma anche all’estero, a votare i luoghi italiani che amano di più e vorrebbero vedere tutelati e valorizzati. Dopo due mesi di isolamento. Nella settimana in cui l’Italia timidamente riparte, anche il FAI entra in una nuova fase. Grazie all’avvio di questa grande campagna nazionale: un’opportunità di esprimere il sentimento appassionato che ci lega al nostro Paese. Quest’anno il censimento si arricchisce di due classifiche speciali. La prima dedicata all’“Italia sopra i 600 metri”. Cioè a luoghi che appartengono alle aree interne montane, di cui la Fondazione si sta occupando anche attraverso il Progetto Alpe.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL CENSIMENTO

Come di consueto, i luoghi più votati verranno premiati, a fronte della presentazione di un progetto concreto. 50.000 euro, 40.000 euro e 30.000 euro saranno assegnati rispettivamente al primo, secondo e terzo classificato. Mentre il luogo più votato via web diventerà protagonista di un video, storytelling o promozionale. Realizzato a cura della Fondazione. Per i vincitori delle due classifiche speciali sono in palio complessivamente 20.000 euro. FAI e Intesa Sanpaolo. Dopo la pubblicazione dei risultati, lanceranno inoltre il consueto bando per la selezione degli interventi in base al quale tutti i proprietari e i portatori di interesse dei luoghi che hanno ottenuto almeno 2.000 voti. Questi potranno presentare alla Fondazione una richiesta di restauro, valorizzazione o istruttoria sulla base di specifici progetti d’azione.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!