Caselette: approvato il bilancio preventivo 2021, tanti lavori in città Da festeggiare i 120 anni della costruzione della Croce sul monte Musinè

CASELETTE – Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale di Caselette approvato il bilancio preventivo 2021 che prevede alcune opere sul territorio che stanno per partire. Nel giro di qualche mese, anche grazie al sistema di prevendita, partirà il potenziamento del Cimitero con una nuova batteria di loculi. Per quanto riguarda invece il campo sportivo sono in arrivo lavori di riqualificazione, dopo aver ottenuto un mutuo da parte del Credito Sportivo ad interessi zero. Grazie ad un contributo statale di 50mila euro poi, verranno effettuati lavori su viabilità e arredo urbano. Mentre sono stati stanziati 75mila euro per la realizzazione di un parcheggio in Località Camerletto. Per quanto riguarda la scuola invece, il Comune di Caselette è stato ammesso in graduatoria per un bando non ancora finanziato da 193mila euro per la manutenzione straordinaria dell’Istituto Comprensivo. Infine per celebrare uno dei simboli del territorio, l’Amministrazione Comunale ha previsto di festeggiare i 120 anni della costruzione della Croce sul monte Musinè. Nel mese di settembre 2021, naturalmente prescrizioni sanitarie permettendo.

IL MUSINE’

Il monte Musinè è una montagna delle Alpi Graie alta 1.150 metri. Si trova all’inizio della Val di Susa e interessa i comuni di Caselette, Almese e Val della Torre. È la montagna più vicina a Torino, dai 12 ai 25 chilometri in linea d’aria a seconda della posizione in città. Nonostante la vicinanza a volte a causa della foschia in pianura e nella bassa valle non risulta visibile. Il Musinè è la montagna più orientale della lunga cresta spartiacque che separa il bacino della Dora Riparia da quello della Stura di Lanzo. La vetta principale presenta un’anticima settentrionale ed è circondata da una serie di elevazioni satelliti: a est il rilievo a quota 535 sul quale sorge il santuario di Sant’Abaco, a ovest il Truc Randolera  a nord-est il monte Calvo. Il Musinè è separato dal vicino monte Curt da una lunga costiera boscosa che ha il suo punto più basso nel colle della Bassetta.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.