Caselette: alla festa Fidas la premiazione dei donatori Medaglie e diplomi per premiare la grande generosità di chi dona il sangue assiduamente

CASELETTE – Nei giorni scorsi si è svolta la festa sociale del gruppo Fidas di Caselette durante la quale sono stati premiati i donatori più assidui. Applausi e medaglie d’oro per Fiorenzo Cacciatori e Lorenzo Augusto Masera tra le 80 e le 100 donazioni, a seguire Rossella Antoniazzi e Gilberto Romano con 60/75 donazioni, Franco Borello, Stefano Gay e Jury Soldi con 40/50 donazioni. Argento per Tiziano Gagnor e Massimo Ossola (20/24 donazioni). Bronzo a Laura Forneris, Beatrice Ossola e Riccardo Signato (13/16 donazioni). Sono stati anche consegnati dei diplomi (6/8 donazioni) per Simonetta Girtanner, Cristina Menzio, Antonio Pacca e Marco Rezzani. Le prossime donazioni. Venerdì 15 dicembre dalle 8 alle 11. Poi domenica 11 febbraio presso gli ambulatori medici in via Alpignano 115 a Caselette.

L’ATTIVITA’

Lo Statuto è basato su principi altamente liberali per quanto riguarda l’autonomia e l’indipendenza di ogni singola Associazione. Pone tuttavia alle Federate l’accettazione di quei presupposti morali che sono indivisibili dai principi umanitari professati da soci donatori di sangue appartenenti alle medesime. Deve essere garantita la giusta destinazione del sangue offerto e deve essere evitata ogni speculazione che potrebbe essere fatta su di esso. La FIDAS, fedele alla scelta dei suoi Fondatori, si ripromette di rappresentare tutte le Associazioni autonome ed indipendenti aderenti, in modo da contenere validamente aberrazioni di scopi e storture nel campo delle attività trasfusionali. Di fronte allo Statuto e all’opinione pubblica, i donatori di sangue, come dissero i Fondatori, debbono essere tutti uguali, perché se identico è il dovere che volontariamente si assumono di compiere, eguale deve essere il riconoscimento nei loro confronti. Il professor Cesare Rotta fu il primo Presidente Nazionale della Federazione.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!