Caprie: l’opportunità con il Comune per il Servizio Civile Universale La domanda può essere presentata entro il 15 febbraio

CAPRIE – A Caprie il bando per un volontario del Servizio Civile Universale. Il progetto si chiama “Il cassetto dei ricordi” E’ in ambito sociale per l’assistenza alla persone più fragili, tra anziani e famiglie in difficoltà. Il bando è aperto per un giovane o una giovane che abbiamo voglia d’impegnarsi a Caprie. Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale sin dal 2002 per promuovere il servizio civile tra i giovani ha realizzato diversi prodotti editoriali. In particolare in questi anni sono stati realizzati una pubblicazione e sette depliants informativi. Obiettivo di tutte le pubblicazioni è stato hanno quello di far capire come questa esperienza contribuisce alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani che vi partecipano.

INFORMAZIONI

Bisogna essere cittadini dell’Unione Europea oppure familiari dei cittadini dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro. Che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure titolari del permesso di soggiorno CE. Per soggiornanti di lungo periodo oppure titolari di permesso di soggiorno per asilo oppure titolari di permesso di soggiorno per protezione sussidiaria. Non abbiano riportato le tipologie di condanne penali previste nella domanda di ammissione. Per maggiori informazioni si può contattare il Comune di Caprie. Il periodo di servizio è inoltre riconosciuto ai fini del trattamento previdenziale  riscattabile, in tutto o in parte, a domanda dell’assicurato, e senza oneri a carico del Fondo nazionale per il servizio civile e sono previste l’assistenza sanitaria gratuita e il riconoscimento di un punteggio nei concorsi pubblici.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!