Caprie: il Comitato spontaneo mamme sabato in piazza contro la DAD Chiedono maggiore attenzione e di riaprire le scuole

CAPRIE – È stata organizzata a Caprie sabato 27 marzo dalle ore 11 una manifestazione contro la DAD, la didattica a distanza. Sono un gruppo di mamme di allievi delle scuole del piccolissimo comune in Valsusa a darsi appuntamento in piazza. Spiegano. “Facciamo parte di un piccolo gruppo di mamme che si è attivato per portare le idee di priorità alla scuola anche qui in Valsusa. Crediamo che la scuola sia un luogo da privilegiare, mettere in massima sicurezza, per consentire un “futuro consapevole” ai nostri bimbi e a tutta la società. La scuola deve rimanere aperta perché in assenza di prove scientifiche sull’efficacia reale della chiusura danneggiamo bimbi, ragazzi, donne, famiglie intere e generazioni future. Vorremmo che la salute fosse tutelata a 360 gradi, anche i disturbi alimentari e psicologici che stanno colpendo in maniera drammatica bimbi. Le scuole sono luoghi dove le regole si rispettano, più sicuri di altri“.

scuola

LA DAD

Didattica a distanza è un ambiente di lavoro in progress per supportare le scuole che vogliono attivare forme di didattica a distanza nel periodo di chiusura legato all’emergenza coronavirus. I dirigenti scolastici, secondo quanto previsto dal Dpcm dell’8 marzo 2020, attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza, con particolare attenzione alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità. Il Ministero ha attivato degli strumenti di cooperazione, scambio di buone pratiche e gemellaggi fra scuole, webinar di formazione, contenuti multimediali per lo studio, piattaforme certificate, anche ai sensi delle norme di tutela della privacy, per la didattica a distanza. I collegamenti delle varie sezioni di questa pagina consentono di raggiungere ed utilizzare a titolo totalmente gratuito le piattaforme e gli strumenti messi a disposizione delle istituzioni scolastiche grazie a specifici Protocolli siglati dal Ministero.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale Yuotube L’Agenda.