Crea sito

Buttigliera: successo di presenze alla Giornata del Lettore Decine di bimbi protagonisti del sabato di porte aperte alla biblioteca civica

BUTTIGLIERA – Ha colpito nel segno la “Giornata del lettore”, celebrata anche in paese lo scorso sabato. Coinvolte decine di giovanissimi, nell’ottica della promozione del libro tra le fasce più sensibili delle nuove generazioni.

Ranverso protagonista della giornata.

“Giornata del lettore” dedicata, quest’anno, alla perla culturale del territorio: la precettoria di Sant’Antonio di Ranverso. Le bibliotecarie sono state in tutte le scuole, per raccontare la vita dei monaci antoniani. Ottima la risposta degli alunni, interessati e affascinati dai racconti delle volontarie.

Il cuore dell’evento tra Sant’Antonio e la biblioteca.

Sabato pomeriggio, dopo una mattinata di letture animate alla biblioteca civica “Ida Carlini”, l’appuntamento era in piazza Donatori. Il trenino “Rivolizonzo” ha effettuato ben due viaggi per smaltire il folto pubblico intervenuto alla manifestazione. Tappa alla precettoria antoniana per una visita esterna della chiesa e dell’ospedaletto. Arrivo in biblioteca, per assistere alla presentazione del libro “Il monaco e il pellegrino” di Giuseppina Bruno, ambientato a Ranverso.

Il concorso di disegno dedicato ad Agnese Milani.

Gran finale con il concorso di disegno per bambini dedicato ad Agnese Milani. La pittrice buttiglierese è legata alla “Carlini” da una significativa opera donata alla biblioteca. Tra i lavori dei bimbi, è stato premiato il piccolo Matteo Serra, di appena tre anni. In serbo per novembre il secondo tempo del memorial “Agnese Milani” aperto alle scuole di pittura della valle.

La soddisfazione del vicesindaco Laura Saccenti.

Siamo molto soddisfatti della risposta delle famiglie e dei bambini a questa iniziativa. Quest’anno, abbiamo unito la promozione della lettura alle eccellenze culturali del nostro territorio. Abbiamo iniziato quindi inevitabilmente da Ranverso”.