Bussoleno: presentazione del libro “R. Ribelli Resistenza Rock ‘n’ Roll” di Marco Ponti e Christian Hill Sabato 22 maggio alle ore 16:30 all’esterno del Salone Polivalente

BUSSOLENO – Sabato 22 maggio alle ore 16.30 all’esterno del Salone Polivalente di Bussoleno è in programma la presentazione del libro “R. Ribelli Resistenza Rock ‘n’ Roll” di Marco Ponti e Christian Hill. In un incontro organizzato in collaborazione con il Comune di Bussoleno. I due autori ne parlano insieme ad Andrea Galli e Tiziana Angilletta dell’Associazione Valsusa Filmfest. L’evento è gratuito. Editore da Feltrinelli e in commercio da inizio aprile, è un romanzo particolarmente adatto ai ragazzi e che parla di Resistenza. Una grande avventura dove, con gli occhi di un gruppo di giovanissimi e di altri personaggi ispirati a persone realmente esistite, si scopre la storia della Resistenza italiana.

LA TRAMA

Venti mesi durissimi di lotte, di smarrimento, di coraggio, di amori, di guerra e di amicizia. Venti mesi di vita di un gruppo di ragazzi e ragazze che cercarono di cambiare il mondo. «Io voglio essere uno di loro, un partigiano», dice il ragazzo, e lo annuncia guardando negli occhi la sorella, a voce alta, che lo sentano anche le colline, le vigne, le nuvole. Che lo senta il mondo. Una storia che inizia a Barge, un piccolo paese nelle Langhe. È il settembre del 1943 quando Pompeo Colajanni, detto Barbato, arriva sulla piazza del paese con la divisa da ufficiale dell’esercito e il fazzoletto rosso delle Brigate Garibaldi al collo. Traccia una linea a terra spiegando che è il momento di scegliere da che parte stare: se da quella in cui si è tranquilli, dove si potrà sempre dire di non aver visto nulla (ma dove si saprà, sempre, di essere stati complici dei fascisti e dei nazisti) o da quella in cui si uccide o si viene uccisi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.