Bussoleno: il programma d’intervento sui sentieri di montagna del CAI UGET In archivio gli interventi del 2020

BUSSOLENO – I soci del CAI UGET Bussoleno nello scorso anno si sono fortemente impegnati nella pulizia dei sentieri di Bussoleno. Non potendo organizzare gite sociali, in pullman e con grandi numeri. Hanno pensato di frequentare la montagna con motoseghe, cesoie, falcetti e decespugliatore. Dedicandosi alla cura dei sentieri. In collaborazione con la Squadra Volontari AIB Bussoleno. Hanno stilato una lista di sentieri selezionando quelli con maggior necessità di manutenzione e hanno organizzato un gruppo Whatsapp “Pulizia sentieri”. Questo per condividere le iniziative con quanti di volta in volta si rendono disponibili.

I LAVORI GIA’ FATTI

Ora, possiamo elencare i lavori fatti. Il sentiero che dall’Addoi che sale alla Fugera. Poi il sentiero che sale a Balmafol. Entrambi sono stati sistemati a giugno e nuovamente a fine ottobre perché dopo l’incendio. Il sottobosco cresce ad una velocità supersonica ed in pochi mesi la vegetazione richiude tutto il percorso. A luglio, l’intervento riguarda la manutenzione e la segnaletica orizzontale e verticale dei sentieri: n°565, dalla Bergeria delle Druge al Colle delle Coppe per proseguire – Sentiero n° 531 – a ovest lungo il crinale fino a raggiungere il colle Croce di Ferro e successivamente la Capanna Ravetto, per poi proseguire in discesa – Sentiero balcone/540 – alla bergeria Balmafol e quindi chiudere l’anello con ritorno alla Bergeria Druge – Sentiero balcone/565a. In agosto, è stata la volta del Sentiero dei Franchi nel tratto da Pra la Grangia fino a Pian dell’Orso, ed infine, il sentiero che dalla frazione Giordani sale fino alle case Comba attraversando le borgate Cugno.

QUEST’ANNO

Anche per il 2021 è già stata individuata una lista di interventi, si vorrebbe organizzare un percorso ad anello Pietra Bianca-Barma Bruma-collegandolo con il Colletto fino all’alpeggio Ciangari con discesa su Pietra Bianca; è inoltre intenzione di ripassare i sentieri già ripuliti l’anno scorso per assicurarne la percorribilità. E’ infine in programma di individuare tre percorsi estivi e tre invernali facendone il rilievo e la traccia, indicando sulla segnaletica verticale, tempistiche e lunghezza in chilometri per ogni percorso.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.