Bussoleno e Condove: incontri sull’economia di montagna Informazione e discussione, sessioni ispirazionali, workshop

CONDOVE – Bussoleno e Condove: incontri sull’economia di montagna (Comunicato Città Metropolitana).

A CONDOVE PER TRE GIORNI A SCUOLA DI MONTAGNA CON LA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

Si è svolto dal 30 settembre al 2 ottobre a Bussoleno e Condove un forum sulla montagna, nell’ambito del progetto che negli ultimi due anni ha consentito l’istituzione dello sportello di consulenza “Vivere e lavorare in montagna”. Trasferirsi in montagna è un sogno per molti, che richiede però un’attenta valutazione delle prospettive economiche e sociali. Ed è proprio per questo che la Città Metropolitana in collaborazione con l’Università di Torino e con SocialFare-Centro per l’Innovazione Sociale ha messo a punto lo sportello. L’ultima iniziativa in ordine di tempo è stata appunto la Scuola di montagna.

A CONDOVE

A Condove i partecipanti sono stati accolti dal Sindaco Jacopo Suppo anche nella sua veste di Vicesindaco metropolitano. I tre giorni di formazione e orientamento hanno previsto momenti di informazione e discussione, sessioni ispirazionali, workshop per approfondire il proprio progetto di vita e lavoro in montagna, visite ad attività produttive e realtà sociali della Valsusa. Le principali tematiche affrontate spaziano dal trovare casa e lavoro e fare impresa in montagna alla reale disponibilità di servizi nelle Terre Alte.

A BUSSOLENO

Anche a Bussoleno i numeri delle richieste di partecipazione alla Scuola di montagna confermano che c’è tanta voglia di montagna, di riscoprire il territorio e ricostruire un ritmo di vita differente da quello che conosciamo. Sono state oltre 100 richieste di iscrizione. Spiegano gli organizzatori. “Chi vive in montagna conosce bene le peculiarità e le bellezze, ma anche le difficoltà di vivere in un territorio non urbano: ad esempio i servizi più difficili da raggiungere, che fanno da contraltare ad una dimensione di comunità più sviluppata che nei contesti urbani. Non per nulla la Scuola di montagna pone l’accento sia sulle opportunità che sulle criticità che deve affrontare chi intende spostarsi nelle valli, compiendo comunque una scelta affascinante e di ottima qualità della vita”.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.