Bruzolo: il 25 Aprile, Festa della Liberazione, la nuova targa a Luigi Vair In collaborazione con l'ANPI Silvio Borgis

Partigiani in Valsusa

BRUZOLO – Quest’anno si svolgerà il 25 Aprile, Festa della Liberazione a Bruzolo, il 77° anniversario della Liberazione. Sabato 23 aprile presso località Brunetti ci sarà l’inaugurazione della nuova targa dedicata a Luigi Vair, partigiano con l’omaggio floreale e le orazioni ufficiali.

FESTA DELLA LIBERAZIONE A BRUZOLO

Lunedì 25 aprile alle 9 ritrovo presso il Parco della Rimembranza e alzabandiera. Poi la Messa in onore dei caduti di tutte le guerre e alle 10,30 la commemorazione ufficiale. Sarà presente la Filarmonica di Bruzolo.

IL PARTIGIANO LUIGI VAIR

Luigi Vair nasce a il 21 aprile del 1925 a Bruzolo. Con il nome di battaglia “Luigi” partecipa all’attività partigiana nella 3ª Divisione Garibaldi nella 42ª Brigata. Cade morto in battaglia l’8 dicembre del 1944.

bruzolo

IL 25 APRILE

L’anniversario della liberazione d’Italia è anche chiamato Festa della Liberazione. E’ l’anniversario della Resistenza o semplicemente 25 Aprile. E’ una festa nazionale della Repubblica Italiana che ricorre il 25 Aprile di ogni anno. È un giorno fondamentale per la storia d’Italia e assume un particolare significato politico e militare. In quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze armate alleate, dall’Esercito Cobelligerante Italiano ed anche dalle forze partigiane. Durante la seconda guerra mondiale a partire dall’8 settembre 1943 contro il governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e l’occupazione nazista. Il 25 aprile 1945 è il giorno in cui il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia il cui comando aveva sede a Milano proclamò l’insurrezione generale in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.