Borsa di oggi 18 novembre: Milano chiude in rosso, auto con ottobre da profondo rosso Immatricolate 798.693 auto

MILANO – Borsa di oggi 18 novembre. Chiusura in rosso per le principali piazze finanziarie in Europa. Milano scivola allo 0,59% a 27.662 punti, insieme a Francoforte e Parigi, che segnano rispettivamente un calo dello 0,18% e 0,16%, mentre Londra segna -0,47%. L’indice sull’attività manifatturiera regionale elaborato dalla Fed di Filadelfia si è invece attestato a novembre a 39 punti, battendo il consenso degli economisti che si aspettavano una lettura a 21,5 punti. Il sotto-indice dei nuovi ordini al settore manifatturiero, si legge nel comunicato della Fed di Filadelfia, è stato pari a 47,4 punti dai 30,8 punti dello scorso mese, mentre quello sull’occupazione è calato a 27,2 punti, dai 30,7 di ottobre.

AUTO

Nel mese di ottobre in Europa più Efta e Regno Unito sono state immatricolate 798.693 auto il 29,3% in meno dello stesso mese del 2020. Nei dieci mesi le immatricolazioni – secondo i dati dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei dell’auto – sono state complessivamente 9.960.706, in crescita del 2,7% sull’analogo periodo dell’anno scorso. Il gruppo Stellantis a ottobre è il costruttore che ha venduto di più in Europa. A ottobre le immatricolazioni sono state 165.866 (quelle del gruppo Volkswagen sono 165.309), il 31,6% in meno dello stesso mese del 2020 con una quota del 20,8% a fronte del 21,5%. Il totale dei dieci mesi è di 2.029.330 auto vendute, in crescita del 3,2% sullo stesso periodo dell’anno scorso pari a una quota del 20,4% (era 20,3%).

BORSA ITALIANA (Milano)

BORSA AMERICA NORD (NYSE)

BORSA SVIZZERA

agenda banner

LA BORSA, CURIOSITÀ

Come funziona la Borsa? La Borsa è il mercato dove è possibile vendere e comprare azioni. Il suo funzionamento si basa sulla legge della domanda e dell’offerta. Quando un’azione è molto richiesta, il prezzo sale. Se non è richiesta, il prezzo scende. La Borsa è un mercato finanziario dove è possibile ottenere profitti, spesso anche elevati. Di solito si pensa che guadagnare in Borsa sia complicato o che solo chi è veramente esperto ci può riuscire. E’ falso: soprattutto negli ultimi anni, anche i principianti possono riuscire a ottenere risultati spettacolari, persino se partono proprio da zero. Ma per guadagnare con la Borsa bisogna avere chiaro il suo funzionamento.

I MERCATI IN EUROPA

La Commissione Europea ha presentato una nuova strategia per promuovere un sistema economico e finanziario dell’UE. Aperto, forte e resiliente per gli anni a venire. L’obiettivo è consentire all’Europa di svolgere un ruolo di primo piano nella governance economica mondiale. Quindi proteggendo nel contempo l’UE da pratiche sleali e abusive. Esso va di pari passo con l’impegno dell’Unione a favore di un’economia mondiale più resiliente e aperta, mercati finanziari internazionali ben funzionanti e un sistema multilaterale basato su regole. La nuova strategia è in linea con l’ambizione geopolitica e fa seguito alla comunicazione della Commissione del maggio 2020. “Il momento dell’Europa: riparare e preparare per la prossima generazione“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.