Crea sito

Borgone: stampati i buoni alimentari per la famiglie in difficoltà Nei prossimi giorni saranno pubblicati i moduli per farne richiesta

Borgone buoni alimentariBorgone buoni alimentari

BORGONE – Sono stati appena stampati a Borgone i primi buoni alimentari afferenti il fondo solidarietà straordinario previsto dal Decreto Coronavirus. Nei prossimi giorni saranno pubblicati sulla pagina Facebook e sul sito web del comune gli appositi moduli per farne richiesta. Il Comune ricorda che i buoni emessi, per poter essere validi, dovranno essere vidimati dal comune al momento della consegna. Questa misura d’aiuto è stata decisa dal Governo, attraverso un’ordinanza della Protezione civile. Ha messo a disposizione subito 400 milioni di euro da distribuire ai Comuni, per permettere loro di erogare buoni spesa a persone e famiglie in difficoltà. Non si tratta dell’unica dotazione che il governo ha deciso di stanziare per i Comuni: altri 4 miliardi e 700 milioni il fondo di solidarietà saranno anticipati, rispetto alla tradizionale data di trasferimento.

CHI NE HA DIRITTO?

Borgone è nell’elenco che riguarda però solo i 400 milioni concessi con l’ordinanza della Protezione Civile. Saranno poi i comuni a dividerli come meglio si ritiene. Possono compilarlo solo le amministrazioni comunali. Secondo il documento della Protezione Civile ciascun Comune. “E’ autorizzato all’acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun Comune. Nel proprio sito istituzionale”. Il contributo è destinato «ai nuclei familiari più esposti ai rischi derivanti dall’emergenza epidemiologica, con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!