Crea sito

Bike in Valsusa, le grandi salite per gli appassionati della bicicletta Una serie di proposte per pedalare lungo strade chiuse al traffico a motore

(foto Giorgio Perottino)

VALSUSA – Quest’estate torna Road Bike, una serie di proposte per pedalare lungo strade chiuse al traffico a motore, nei mesi di luglio ed agosto, secondo un programma che interessa splendidi itinerari in Valsusa. Un progetto volto a valorizzare il patrimonio di strade e salite che dalle valli attorno a Torino conducono alle più affascinati scalate del Piemonte, le mitiche vette raggiunte dal Giro e dal Tour. Il tutto accompagnato da incantevoli panorami di alta montagna, parchi, buon cibo e servizi dedicati.

GRANDI SALITE CHIUSE AL TRAFFICO, APERTE SOLO AI CICLISTI

Per i mesi di luglio e agosto è stata deliberata la chiusura programmata al traffico di alcune grandi salite per consentire ai ciclisti di mettersi alla prova. Ecco il calendario delle chiusure in luglio e agosto 2019. • Oulx-Cotolivier (11,8 km – 960 mt dislivello) il martedì dalle 9-12.30; Novalesa-Moncenisio (6,7 km -670 mt dislivello) il giovedì dalle 9.00 alle 12.00;  Rubiana (Strada Pascaletto) – Colle del Lys (Viù) (5,8 km -642 mt dislivello) il giovedì dalle 9.00 alle 12.00; Colle del Lys (Viù) – Lunella (Viù) (sterrato 4,8 km -284 mt dislivello) il giovedì dalle 9.00 alle 12.00; Bertesseno (Viù) – Richiaglio (Viù) (misto 13 km -358 mt dislivello) il giovedì dalle 9.00 alle 12.00; Sestriere – Col Basset – Pian dell’Alpe (Usseaux) (sterrato 32,8km – 1786 mt dislivello) il mercoledì e il sabato dalle 9.00 alle 17.00.