Bardonecchia: l’annuale pellegrinaggio alla vetta del Monte Thabor

tabor bardonecchia

BARDONECCHIA – Bardonecchia: l’annuale pellegrinaggio alla vetta del Monte Thabor.

IL PELLEGRINAGGIO AL MONTE THABOR DI BARDONECCHIA

Giovedì 24 agosto si svolgerà il pellegrinaggio alla Cappella del Monte Thabor a Bardonecchia. Edificata in onore della Beata Vergine Addolorata, posta a 3.177 metri, alla fine della Valle Stretta in territorio del comune di Nèvache. Organizzato dalla parrocchia di Modane, il tradizionale pellegrinaggio nel giorno di San Bartolomeo, prevede la partenza alle sei dal Pian della Fonderia, a circa mezz’ora dalla zona dei rifugi e la celebrazione della Santa Messa alle 10.30. Il Tabor è per tradizione un monte sacro; il suo nome, secondo alcuni, sarebbe antichissimo e precristiano, mentre altri lo vorrebbero così denominato da reduci di crociate, o di pellegrinaggi in Terra Santa. Sulla cima del monte sorge una cappella, dedicata alla Vergine Addolorata, la quale è da diversi secoli meta di pellegrinaggio da parte delle popolazioni delle valli di Bardonecchia, della Clarée e dell’alta Maurienne.

LA SALITA

La cappella, nota almeno dal Seicento ma di origine più antica, è stata riedificata nel 1860 a seguito di un voto espresso dagli abitanti di Melezet e nuovamente ingrandita nel 1897. I lasciapassare per raggiungere in auto il Pian della Fonderia sono ritirabili all’Ufficio del Turismo di Bardonecchia, in piazza Alcide De Gasperi. Un pellegrinaggio percorribile ad andatura media, in meno di quattro ore, in un territorio unico, da sempre particolarmente apprezzato da fedeli e turisti italiani e della vicina Francia ed in particolare dai residenti a Névache, a Briançon e a Modane.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.