Crea sito

Bardonecchia: la Pro Loco pensa al futuro con ottimismo Parla il presidente Carola Vaio

Bardonecchia Ferragosto musicaBardonecchia Ferragosto

BARDONECCHIA – Diego Chiavegato, ai vertici della nuova Pro Loco Bardonecchia, è stato sostituito alla presidenza da Carola Vajo. Per via delle incertezze causate dalla lotta al Coronavirus, gli è subentrata in un momento difficile. Questo anche per le associazioni operanti in un paese a spiccata vocazione turistica come Bardonecchia. Sostiene Carola Vajo, la neo presidente. “Mi associo ai ringraziamenti che da più parti sono state indirizzate a Diego, che per esigenze personali non ha potuto continuare l’opera intrapresa. Nostro malgrado, in una situazione di assoluta emergenza, dopo esserci consulti a distanza, utilizzando Skype. Abbiamo così provveduto al rinnovo delle cariche direttive. Intendiamo continuare l’opera intrapresa dal direttivo eletto a gennaio. Interrotta bruscamente alla scoppio della pandemia e dall’entrata in vigore delle numerose normative restrittive volte a contenerne la diffusione.

PROGRAMMIAMO PER IL FUTURO

“Speriamo tutti che finisca quanto prima. Meglio se con un contenuto numero di vittime. Enormi i danni economici derivanti dalla mancanza di applicazione della Tassa di Soggiorno. Anche se non sappiamo quando potremo tornare ad essere pienamente operativi. Noi, ad iniziare da me e da Emanuele Colombo, eletto alla vicepresidenza e Giorgio Violino, eletto tesoriere, e dai consiglieri, continuiamo ad essere fortemente motivati a continuare ad adoperarsi per dare un forte impulso all’offerta turistica locale. Ci conforta molto il sapere di aver la piena disponibilità e collaborazione dell’Amministrazione Comunale. In particolare di Chiara Rossetti, il vicesindaco, che, sin dall’inizio, ci ha sempre molto spronati ed incoraggiati”.

TANTE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

“Sono particolarmente contenta della riuscita organizzativa del Carnevale 2020. Manifestazione che, nonostante l’annullamento di alcuni eventi per contenere la diffusione del Coronavirus, è stata apprezzata e partecipata dai più. Abbiamo visto tanti bimbi e tante famiglie felici in via Medail. Questo era il nostro principale obbiettivo. Ora puntiamo ad aumentare, con il ricorso al tesseramento on line, il numero degli associati e, contestualmente ad organizzare numerosi eventi, per lo più, nel cuore del paese per coinvolgere il maggior numero di persone e dare ossigeno ai martoriati commercianti ed albergatori. Stiamo già pensando ai sempre molto partecipati mercatini. E’ nostra intenzione introdurre alcune significative e importanti novità per la festa patronale di Sant’Ippolito, in calendario a metà agosto e una dinamica programmazione della stagione estiva. Speriamo che, anche grazie alle nostre iniziative, la gente venga e, soprattutto, rimanga a lungo nella Conca”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!