Bardonecchia Ice Show, ottima la prima edizione delle sculture di ghiaccio Nell’ambito del Carnevale 2021

Bardo Ice Show

BARDONECCHIA – A Bardonecchia le temperature miti del fine settimana hanno fortemente condizionato, ma non impedito lo svolgimento di “Bardo Ice Show”. E’ la rassegna di sculture di ghiaccio a tema carnevalesco, organizzata, nell’ambito del Carnevale 2021 nella Conca, nel pieno rispetto delle norme volte a contenere la diffusione della pandemia Covid, dall’Associazione Turistica Pro Loco Bardonecchia, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e del Consorzio Turismo Bardonecchia. Protagonisti attivi Michela, Francesco C., Matteo, Francesco F. e Rocco, sette scultori romagnoli, veneti e marchigiani dell’Accademia Italiana di Ghiaccio Artistico (AIGA), che hanno trasformato la piazzetta Medail, il sagrato della chiesa parrocchiale di Sant’Ippolito e la pineta di viale San Francesco, in altrettanti piccoli laboratori a cielo aperto.

Bardo Ice Show

NEL GHIACCIO

Interessante vedere all’opera gli scultori, le varie fasi della lavorazione, gli utensili utilizzati e le varie tecniche adottate per modellare i blocchi di ghiaccio, sino a trasformarli in originali opere rese ancor più suggestive dalle varie illuminazioni serali e notturne che sono molto piaciute ai molti passanti, ed in particolare ai più giovani che hanno rivolto molte domande agli scultori. Le vere opere d’arte sono intagliate a mano. Gli artisti impiegano una gamma di utensili manuali e elettrici per scolpire il blocco in un’opera d’arte. Scalpelli, seghe manuali, pistole termiche, smalti per unghie. Levigatrici, motoseghe e smerigliatrici e smerigliatrici angolari dotate di punte speciali sono tutte parti della cassetta degli attrezzi di uno scultore. Gli scultori imparano spesso le loro tecniche nella scuole o nelle classi di specialità dedicate alla scultura sul ghiaccio.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale You Tube L’Agenda.