Crea sito

Avigliana, il Borgo San Pietro pensa già al Palio del prossimo anno Bilancio positivo con i ringraziamenti alla Pro Loco che ha organizzato la manifestazione

Avigliana, Borgo San Pietro

AVIGLIANA – Finita la grande corsa è tempo di bilanci nella città dei laghi per i borghi che hanno partecipato. Non è trascorso nemmeno un anno dalla rinascita dell’Associazione Borgo San Pietro; in questi mesi, il lavoro per costruire il gruppo in vista della partecipazione al Palio è stato intenso, con il coinvolgimento di tanti borghigiani qualcuno di preziosa esperienza, ma molti altri neofiti.

La quantità e la qualità dell’impegno – dicono le portacolori di San Pietro Giorgia Wood e Giada Spanòpossono serenamente essere definita una vittoria che va oltre l’aspetto del risultato e ci fa ben sperare per il futuro“. Anche i risultati delle prove che hanno preceduto la corsa dei cavalli, che ha visto il borgo caratterizzato dai colori bordeaux-rosa-bianco saldamente al primo posto, sono una conferma del sentimento delle giovani capoborgo. Certo non sarebbe Palio senza le polemiche e le frizioni.

Un bilancio decisamente positivo

Per quanto ci riguarda – chiariscono Wood e Spanò – non possiamo che ringraziare la Pro Loco, dal presidente a tutti i volontari, le forze dell’ordine che sono intervenute per permettere lo svolgersi della manifestazione e gli altri Capo Borgo che ci hanno accompagnato in questa nostra prima esperienza. Guardando a casa nostra, invece – aggiungono – il grazie più sentito a tutti quanti hanno profuso le loro energie nelle varie competizioni, una menzione speciale per l’arciere, i falconieri, i protagonisti della scenetta e i tamburini”. La supremazia nei giochi ha consentito di scegliere per primi il cavallo, ma… “è questione anche di fortuna e non l’abbiamo avuta”, sottolineano senza acrimonia le due leader. Un bilancio, insomma, decisamente positivo per il nostro ritorno nella tradizionale competizione. In primis, lo ribadiamo, per il coinvolgimento di tanti nell’avventura. Partiamo da questo per preparare il prossimo Palio“.