Anche a Giaveno si può ascoltare Chantar l’Uvern, rassegna culturale dedicata alle lingue e culture occitana Occorre seguire e consultare il calendario eventi del sito www.parchialpicozie.it

Golia banner

GIAVENO – Un lavoro di squadra coordinato dalla Città Metropolitana di Torino e con la gestione dell’Associazione Chambra d’Oc e dall’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Cozie e la collaborazione di diversi soggetti territoriali ha consentito per il 2021 di definire e proporre nella fruizione on line la XIV di Chantar l’Uvern. Rassegna culturale dedicata alle lingue e culture occitana, francoprovenzale e francese. Interrotta nel 2020 dalla pandemia. Il programma prende avvio oggi, il 16 febbraio. Propone un ricca e diversificata rosa di appuntamenti. Tutti online, fino al 22 aprile 2021. A distanza di un anno, Chantar l’Uvern vuole riprendere la propria programmazione, seppur con una edizione limitata e necessariamente a distanza. Le misure imposte dalla pandemia e la lunga chiusura di sportelli, biblioteche, centri visita, ecomusei, teatri hanno spento da mesi gli eventi e i loro spazi. Grazie all’uso delle tecnologie tutti noi partecipiamo a video chiamate, riunioni a distanza, corsi di formazione e webinar.

IL PROGRAMMA

Il programma propone una ventina di appuntamenti fra presentazioni di libri e conferenze tematiche in versione webinar, spettacoli teatrali, documentari, racconti e fiabe. Poi tutorial e racconti con video documentari,  con materiale di repertorio e nuove produzioni, e perfino un laboratorio. “Chantar Zoom: dal tsant’an tsamin al canto a distanza”. I collegamenti sono nella quasi totalità previsti alle ore 21. Per  partecipare agli appuntamenti che seguiranno due tipologie diverse di eventi – webinar a distanza o video streaming ma con diretta social. Occorre seguire e consultare il calendario eventi del sito www.parchialpicozie.it o le pagine dei siti www.chambradoc.it e www.cittametropolitana.torino.it. E le pagine facebook dove sono disponibili le singole date, l’orario e una breve descrizione sul tipo di evento. Si ricorda che Giaveno, l’alta Valsangone sono territorio a minoranza linguistica e storica francoprovenzale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale You Tube L’Agenda.

city car banner