Crea sito

Alpini della Valsusa: tutti a Savona per il Raduno con le penne nere di Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Francia Due giorni di festa con 15 mila alpini

Alpini Valsusa

SAVONA – Gli alpini dalla Valsusa sono arrivati oggi, a Savona, pronti a prendere parte al raduno del primo raggruppamento Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Francia. La città, che già ieri era pronta all’accoglienza, è oggi tutta imbandierata. Alpini tra mare e montagne, dalla Valsusa alla Liguria con spirito di fraternità e solidarietà. Stasera dopo i riti ufficiali, primo l’alzabandiera in piazza Mameli, comincerà la festa. Le vetrine dei negozi, più di un centinaio, sono “vestite” a tema, con tricolore, coccarde, scarponi e stelle alpine.

alpini adunata

Cori, fanfare e il calore della città come cornice di questo Raduno del Raggruppamento in terra ligure. Domani mattina i momenti di ufficialità, canti e cori, ma anche sorrisi e momenti di festa spontanei. Al termine dell’ufficialità, prenderà il via la festa: la serata “verde” dei negozianti, con le attività aperte sino alle 22, accompagnerà i visitatori in giro per Savona. Soprattutto, però, sarà la serata dei cori: quattro si susseguiranno nel teatro Chiabrera, a ingresso libero. A rompere il ghiaccio sarà il coro Alta Valbormida, seguirà il Montegreppino di Varazze. Poi al coro “Note sul lago” di Osiglia per chiudere con gli ospiti: il coro Montebianco di Genova.

LA SFILATA

Pprenderà il via la sfilata che procederà da Calata Sbarbaro a via Giuria, via Caboto per concludersi in piazza Duomo. Lungo le vie di Savona sfileranno gli 80 mila iscritti delle 25 sezioni di Val d’Aosta, Piemonte, Liguria e Francia, oltre a familiari e  accompagnatori. I 51 Gruppi della Sezione di Savona sono già operativi nella preparazione di questo importante appuntamento. Il primo posto in sfilata è della Fanfara ANA Valsusa poi, via via, tutti gli alpini delle nostre valli. Ci saranno le tribune già prenotate completamente sold out, il posto migliore per osservare la sfilata è ai bordi del percorso, dove gli spettatori si sono affollati lungo tutto il tragitto.