Alpignano: un contributo straordinario rivolto a persone non autosufficienti in situazione di fragilità I beneficiari dovranno utilizzare il contributo ricevuto per prestazioni socio-sanitarie

stella banner

ALPIGNANO – Ad Alpignano è previsto un contributo straordinario rivolto a persone non autosufficienti in situazione di fragilità economica. Quelle in attesa di una prestazione domiciliare o di inserimento in struttura residenziale. Cioè per le quali, durante il periodo dal 1° marzo al e 30 giugno del 2021 si sia verificata una riduzione della capacità assistenziale della rete di sostegno familiare. I beneficiari dovranno utilizzare il contributo ricevuto per prestazioni socio-sanitarie e sociali regolarmente contabilizzate, conservando gli originali che attestino la spesa sostenuta. L’avviso e il modulo di domanda per il contributo sono stati pubblicati dal comune di Alpignano e per informazioni si può contattare il CISSA, Sportello di Informazione Sociale, numero 011.9785711.

IL CISSA

I beneficiari dovranno utilizzare il contributo ricevuto per prestazioni socio-sanitarie e sociali regolarmente contabilizzate, conservando gli originali che attestino la spesa sostenuta. Il Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali è un Ente Pubblico che si occupa della gestione associata dei servizi sociali e assistenziali. Il Servizio Socio Assistenziale è rivolto a tutti i cittadini residenti nel territorio consortile e ha lo scopo di aiutare le persone e le famiglie ad affrontare i propri problemi fornendo il massimo degli strumenti per far da sé rispettandone la dignità, l’individualità, l’autodeterminazione e il diritto alla riservatezza.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.