Alpignano: l’amministrazione ha sottoscritto la proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda nazifascista Per maggiori informazioni o chiarimenti: www.anagrafeantifascista.it

ALPIGNANO – Il Sindaco, Steven Giuseppe Palmieri, insieme agli esponenti della giunta di Alpignano, ha sottoscritto la proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda nazifascista. L’iniziativa di legge, promossa dal sindaco di Sant’Anna di Stazzema, ha per oggetto. “Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e la produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”. Si pone l’obiettivo di introdurre un nuovo articolo nel codice penale, e di modificarne un altro. Rafforzando le sanzioni previste per chiunque diffonda i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco. Con un ulteriore inasprimento della pena se il fatto è commesso con modalità ed atti espressivi dell’odio etnico o razziale. Veicolato attraverso strumenti telematici o informatici.

IN WEB

Anche ad Alpignano è disponibile il modulo per la raccolta firme relativo al progetto di legge di iniziativa popolare. “Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e la produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”. Per firmare occorre recarsi presso l’ufficio elettorale del Comune di Alpignano, senza nessun appuntamento, in orario di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00 – martedì e giovedì dalle ore 15:30 alle 17:30).  Il termine per la raccolta firme è il 30 marzo 2021. Per maggiori informazioni o chiarimenti: www.anagrafeantifascista.it.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!