Alpignano dal 19 al 21 giugno la prima edizione della Festa della Musica dal Pop alla Classica Musica di tutti i generi per una festa tanto attesa

stella banner

ALPIGNANO – Appuntamento ad Alpignano dal 19 al 21 giugno la prima edizione della Festa della Musica. La manifestazione sarà al Parco del Castello, con ingresso da piazza Parrocchia. Si comincia sabato 19, dalle 17, con lo stage di “Nuova Musica Più”. Si alterneranno sul palco ragazzi e adulti che porteranno performance musicali. Domenica 20 si comincia alle 11 con “Musica a 360°”. Poi si prosegue con un evento live proposto da Acuarinto. Dalle 13.30 alle 15, Donata Guerci e Umberto Cariota, voce, percussioni e pianoforte, saranno accompagnati alle percussioni. Durante il pomeriggio si susseguiranno sul palco i Latin Boys con il rap, “Italian Graffiti” con brani degli anni ’60 e ’70. Dalle 20,30, liberi di danzare per brillare tra le stelle.

MUSICA

Lunedì 21 saranno protagonisti gli allievi di “Le Note di Volta” e la Società Filarmonica Alpignano. A partire dalle ore 20.30 oltre 50 ragazzi e ragazze allieteranno il pubblico in attesa del concerto della Filarmonica di Alpignano nel suggestivo scenario del Cortile delle Rose. Sabato, dalle ore 17, e domenica, a partire dalle 10, nel parco ci sarà il mercatino degli hobbisti con una trentina di bancarelle e un’area street food.

LA SOCIETA’ FILARMONICA

Alpignano vanta da moltissimi anni una Banda Musicale, e le sue origini si perdono nel tempo. Una vecchia bandiera della “Società Filarmonica” portava la data del 1842, anche se altre testimonianze risultano fin dal 1837. Alla fine del secolo scorso andò decadendo, fino allo scioglimento. Agli inizi del 1900 si inizia di nuovo a lavorare alla ricostruzione e nel 1903 abbiamo una Filarmonica di Alpignano con 25 musicanti; nel 1909 ne nasce addirittura una seconda, col risultato che tutte e due le Bande soffrivano di carenza di elementi. Verso il 1910 iniziarono i contatti per l’unificazione delle due Bande, ed infine, il 19 aprile 1911, sotto gli auspici del Municipio, avviene la fusione delle due musiche locali in un nuovo e unico Corpo Filarmonico Alpignanese. Il 29 ottobre 1997, la denominazione diventa quella di Società Filarmonica di Alpignano. Il repertorio comprende numerosi generi musicali, che vanno dalle trascrizioni di brani classici, alla musica leggera, a brani originali per banda.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.