Almese: mostra fotografica diffusa “I confini della libertà” di Stefano Stranges Al Ricetto per l’Arte

almese foto

ALMESE – Grande successo di pubblico sabato 7 maggio al Ricetto per l’Arte di Almese, per la presentazione della mostra fotografica diffusa “I confini della libertà” di Stefano Stranges. La mostra raccoglie degli estratti di reportage a lungo termine effettuati a partire da febbraio del 2020, dopo anni di lavori svolti su luoghi di conflitto da dove la gente è costretta a fuggire per poter trovare un angolo di salvezza.

MOSTRA FOTOGRAFICA AD ALMESE

Stefano Stranges, fotografo e fotoreporter indipendente, ha pubblicato i suoi reportage su numerose riviste, tra cui Rolling Stone, Il Reportage, Millenium del Fatto Quotidiano, Jesus Magazine, Il Manifesto, La Stampa, La Repubblica, Left Magazine, Famiglia Cristiana. All’inaugurazione della sua mostra, il fotografo ha parlato del suo recente viaggio in Ucraina, nella zona sud della Moldavia, delle difficoltà che incontrano i migranti che provengono dall’Africa e dall’Asia, nel raggiungere prima Lesbo e poi Trieste, visti i muri di filo spinato della Croazia e della Slovenia. Poi l’uscita dall’Italia e l’ingresso in Francia, dalla parte alpina con abiti e scarpe non idonei alle montagne e alla neve, dove alla fine di un tragitto durato mesi o anni, molte persone e sempre più spesso intere famiglie cercano di raggiungere i propri familiari, oppure continuare per un’altra nuova frontiera. Tratte che vengono chiamate “The Game” e vengono percorse all’infinito nella speranza di proseguire oltre.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.