Ad Alpignano è aperto il Bando del Servizio Civile Universale per sei ragazzi Alpignano è aperto il Bando del Servizio Civile Universale

Farmacia Stella Alpignano

ALPIGNANO – Ad Alpignano è aperto il Bando del Servizio Civile Universale della Città Metropolitana di Torino. E’ per la selezione di volontarie e di volontari, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, al quale il Comune di c.  “Tutelare l’ambiente” nell’ambito del programma “Fare, tutelare. connettere l’ambiente” e – “Non solo libri” nell’ambito del programma “Sentieri di carta”. Quindi “Tracce di futuro”. I progetti consentiranno a 6 giovani di svolgere per dodici mesi il servizio civile presso il Comune di Alpignano. La durata del Servizio Civile è di 12 mesi. Il trattamento economico è di 439,50 euro mensili. Possono presentare domanda i giovani dai 18 ai 28 anni compiuti. E’ possibile candidarsi per un solo progetto a livello nazionale.

AD ALPIGNANO

La scadenza per la presentazione della domanda per i primi due progetti è lunedì 8 febbraio 2021, entro le ore 14. Per il progetto “Tracce di futuro” la scadenza per presentare domanda è entro le ore 14:00 del 15 febbraio. La domanda di partecipazione può essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it. Informazioni al link http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/servizio-civile/bando-sc-21-dicembre-2020 e sul sito del Comune di Alpignano.

IL SERVIZIO

Diventare volontario di Servizio civile aggiunge alla volontà di dare qualcosa di sé agli altri e al proprio Paese la possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche ma più in generale rappresenta un’occasione di crescita personale e di formazione. Per questo il Servizio civile universale può rappresentare un’utile esperienza da spendere in ambito lavorativo. La legge prevede che vengano determinati i cosiddetti crediti formativi per coloro che prestano il Servizio civile universale, che possono essere poi riconosciuti nell’ambito dell’istruzione o della formazione professionale. Anche le università possono riconoscere crediti formativi per attività prestate nel corso del Servizio civile universale rilevanti per il curriculum degli studi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!