Crea sito

A Sant’Antonino e Vaie sui passi di don Cantore per la casa alpina di Bessen Haut Sabato 18 maggio a Sant'Antonino torna la non competitiva

S.ANTONINO – Ritorna la Camminata non competitiva a favore della Casa Alpina “Giovanni XXIII” di Bessen Haut, giunta alla 35ª edizione: corridori, semplici “camminatori”, anziani, ragazzi e bambini si troveranno sabato 26 alle 19.15 in piazza Martiri della Libertà, per la partenza. sarà l’occasione anche per il 19° Trofeo Don Carlo Martin e il terzo Trofeo Gabriele Maritano.

L’OPERA DI DON CANTORE

Quest’anno ricorre il 28° anniversario della morte di don Oreste Cantore, fondatore della Casa Alpina che sarà ricordato alle 18 in chiesa, durante la messa. In omaggio alla figura di questo sacerdote per anni parroco di Sant’Antonino, l’Azione Cattolica Ragazzi ha organizzato un incontro rivolto ai giovani che si terrà in parrocchia. Dopo la messa saranno raccolte le iscrizioni per la manifestazione sportiva. Quindi lo start alla camminata lunga sette chilometri, che si snoderà tra Sant’Antonino e Vaie. A termine della gara ci sarà la cena a cui seguirà un momento di commemorazione dell’ex parroco di Sant’Antonino. A chiudere la serata le premiazioni, con le classifiche individuali e quelle di gruppo, con i Trofei Don Oreste Cantore e Don Carlo Martin.