Crea sito

A Sant’Ambrogio nasce il Comitato civico “Sant’Ambrogio Risale” Cinquantina di cittadini: "Fermamente intenzionati a risollevare le sorti del Comune ai piedi della Sacra"

Sant'Ambrogio

S.AMBROGIO – E’ nato nelle scorse settimane il comitato “Sant’Ambrogio Risale”, che al momento conta una cinquantina di cittadini, fermamente intenzionati a risollevare le sorti del Comune ai piedi della Sacra. “La Sacra, che siamo abituati a guardare estasiati dal basso – affermano dal comitato – potrebbe essere il volano ideale per rilanciare l’economia locale. Non possiamo continuare a veder transitare persone dirette all’abbazia che nulla lasciano sul nostro territorio. Alcuni di noi abitano nel centro storico del paese, o vi lavorano. Altri hanno lasciato Sant’Ambrogio da tempo ma continuano ad avere il cuore che palpita per esso. Tutti, soffriamo nel vedere il degrado e l’incuria ormai cronicizzata che sempre più spesso lo invadono, i rifiuti abbandonati fuori dagli spazi, gli escrementi animali e nel sentire la puzza di urina, talvolta anche umana, sui muri di case, negozi, porte, zerbini, vasi di fiori”.

LE IDEE DEL COMITATO

Spiegano: “Il comitato non ha solo sogni, ma anche idee da concretizzare: rivendicare il diritto della stazione ferroviaria locale ad essere considerata fermata ufficiale per la Sacra di San Michele, senza che questo primato, documentabile da oltre 150 anni, le venga scippato, con gli annessi onori, da altre realtà. Il nome tradisce la voglia di dare una spinta innovativa al paese, ma anche il sogno delle realizzazione di una risalita di collegamento con la frazione di San Pietro e la Sacra di San Michele, valutando le migliori possibilità progettuali, di investimento e di rispetto ambientale. Il primo step sono stati l’individuazione di un nome, un logo ed una sede (via Umberto I° 82) e la creazione di una pagina Facebook e dell’account [email protected].