Crea sito

A Giaglione, dopo la fiera del legno, si parla del riscaldamento a cippato Giovedì 4 luglio, alle ore 20,30, presso la tecnostruttura in frazione San Giuseppe

GIAGLIONE – Nell’ambito della festa estiva a Giaglione, dopo la fiera del legno, giovedì 4 luglio, alle ore 20,30, presso la tecnostruttura in frazione San Giuseppe, l’amministrazione comunale ha organizzato un incontro dal titolo: “Riscaldarsi con il legno, come risparmiare in sicurezza“. I promotori dell’incontro sono Legno Energia Nord Ovest, la Regione Piemonte, Consorzio Forestale Alta Valsusa e il Comune di Giaglione. Si può pensare ad una forma di riscaldamento che faccia risparmiare in sicurezza, nel rispetto dell’ambiente e della qualità dell’aria? A questa domanda risponderanno esperti del settore che spiegheranno come il riscaldamento a cippato possa essere una soluzione possibile e attuabile.

COME FUNZIONA UNA CENTRALE A CIPPATO DI LEGNO

Una Centrale di produzione energia elettrica, termica o cogenerazione a biomassa, cippato di legna vergine, può essere di sola produzione di energia elettrica o nache di riscaldamento. La produzione di energia termica in regime di cogenerazione non è regolabile indipendentemente dalla produzione elettrica. L’eventuale integrazione di energia termica può essere realizzata tramite caldaie a biomassa o combustibile tradizionale. L’energia elettrica prodotta gode dei certificati verdi ed offre una buona possibilità di reddito al territorio.