A Condove la notte di Halloween, attenzione agli scherzetti!!! La notte del 31 ottobre in Valsusa e Valsangone

Halloween

CONDOVE – Sabato 31 ottobre travestiti si andrà in paese a cercare i dolcetti. Ecco gli appuntamenti. Ad Avigliana ecco la misteriosa notte nel centro storico dalle ore 15 nel Giardino delle Donne. A Borgone la Pro Loco con il GAB organizza la “Halloween night”, sfilata lungo le vie del paese. Ritrovo alle 20 nel piazzale delle scuole elementari. A Condove la  Tribù delle Mamme organizza la festa nel salone della biblioteca alle ore 20 per bambini fino ai 10 anni accompagnati dai genitori con letture e giochi a tema la grande festa di Halloween. A Novalesa le animatrici e gli animatori dell’oratorio organizzano la festa con ritrovo nella tavernetta della parrocchia alle ore 19 e buffet; sfilata in maschera lungo le vie del paese, musica e balli e tanti scherzetti. A Oulx letture e dolcetti dalle 10 alle 12 in biblioteca, letture da brividi e dolcetti.

Halloween

IN ALTA VALLE

Sauze d’Oulx la castagnata organizzata dalla scuola di sci Sauze Project e il comune alle ore 15 presso il parco giochi comunale. Quindi a Sestriere la Pro Loco invita tutta la popolazione a partecipare numerosa alla castagnata e vin brulè, l’appuntamento a partire dalle ore 15 in Via Louset. A Bardonecchia la montagna da spettacolo con “Porte aperte all’inverno” per le vie del centro, dolcetto o scherzetto per tutti i bambini nei negozi del centro dalle 16 alle 19,30. Castagnata e musica: in Borgovecchio. A Condove la grande festa di Halloween.

LA FESTA DI HALLOWEEN

Halloween è una ricorrenza di origine celtica celebrata la sera del 31 ottobre. Ha poi assunto negli Stati Uniti le forme spiccatamente macabre e commerciali con cui è divenuta nota. L’usanza, molto influenzata dalle nuove tradizioni statunitensi, si è poi diffusa in molti Paesi del mondo. Le sue manifestazioni sono molto varie. Si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del trick-or-treat. Il dolcetto o scherzetto, in italiano. Caratteristica della festa è la simbologia legata alla morte e all’occulto. E’ tipico il simbolo della zucca con intagliata una faccia sorridente. Poi il più delle volte spaventosa e illuminata da una candela o una lampadina piazzata all’interno.