Crea sito

Bardonecchia, il gran galà di danza del Summer Dance Camp Variegato spettacolo che ha avuto come protagonisti i 180 stagisti

Bardonecchia gran galà danza

BARDONECCHIA – Il gran galà del “Summer Dance Camp – Porte aperte alla danza” di Bardonecchia è giunto alla decima edizione. Organizzato dal DAM, Danza Arte Movimento, con sede al Teatro Nuovo di Torino, in collaborazione con alcune strutture ricettive ed il patrocinio del Comune di Bardonecchia. Iniziato sabato 24, si è concluso sabato 31 agosto al Palazzo delle Feste con il Gran Galà Finale.

LA DANZA

Variegato spettacolo che ha avuto come protagonisti i 180 stagisti, in età compresa tra i 7 e 17 anni. Provenienti da Torino e Città Metropolitana, Milano, Pescara, Roma, Bari e Lyon. Due rappresentazioni, una pomeridiana, con sul palco della Sala Viglione del Palazzo delle Feste, i più piccoli dai 7 ai 10 anni ed uno serale, per i più grandi, entrambe molto apprezzate dal folto pubblico, composto, per lo più da genitori, parenti, conoscenti ed amici, si sono esibiti, dimostrando i loro progressi, nei molteplici aspetti dell’arte coreutica, comprendente la Danza Classica, Neoclassica, Repertorio, Danza di Carattere, laboratori coreografici di Hip Hop, Musical, Contemporaneo, Bèjart ed Espressione.

Bardonecchia gran galà danza

LA SCUOLA

Atto conclusivo di uno stage con lezioni e laboratori ad altissimo livello tecnico. Tenuti, nelle varie strutture comunali, da un qualificato loto di esperti docenti del DAM. Affiancati da maestri e coreografi di fama internazionale, provenienti da alcune prestigiose compagnie e accademie di danza italiane ed europee. Daniela Chianini, Silvia Hrdlicka, Rodolfo Castellanos, Valerio Longo, Nadia Scherani e Giulio Evangelista. Quindi Simona Tartaglione, Angelo Murdocco e Lucrezia Collimato. Daniela Chianini, anima, ideatrice e principale organizzatrice dello stage intensivo, nel corso dei due spettacoli conclusivi ha sottolineato i miglioramenti ottenuti in pochi giorni dagli stagisti, e i progressi, non solo numerici, conseguiti nei primi dieci anni di attività della DAM nella Conca.

L’ESIBIZIONE

A Bardonecchia il Gran Galà di danza tra un esibizione e l’altra ha più volte chiamato sul palco e ringraziato i docenti e i suoi collaboratori. Il Comune di Bardonecchia, nella persona del sindaco Francesco Avato, che ha ricambiato auspicando ulteriori successi futuri. La Pro Loco, in particolare Claudia e Alessandra, la Pasticceria Ugetti e il College Frejus. Molto celebrativa la simpatica consegna di riconoscimenti ad alcuni ballerini. Bambini del 2010 ed oggi giovani promesse della danza, come l’applauditissimo Eugenio Perron, nato e cresciuto a Bardonecchia. Al termine degli spettacoli è stato consegnato a tutti gli stagisti un attestato di partecipazione di altissimo livello tecnico.