Crea sito

Bardonecchia: la buona cittadinanza con il film “Mio Fratello Rincorre i Dinosauri” Venerdì 6 dicembre alle 9

film

OULX – Incontro sulla buona cittadinanza a Bardonecchia. Quando diventerai grande scoprirai di avere due mani: “Una per aiutare te stesso, l’altra per aiutare gli altri“. Un penultimo appuntamento del percorso di “Buona Cittadinanza” si svolgerà venerdì 6 dicembre a partire dalle ore 9.00. Questa volta l’appuntamento è a Bardonecchia nell’ambito della rassegna CinemAbility. L’occasione è la visione di un film “Mio Fratello Rincorre i Dinosauri“. Poi è previsto un dibattito fra i presenti. Il regista Stefano Cipani, la madrina del Festival Violante Placido, il volontario degli Special Olympics Alessio Casula e l’Assessore del Comune di Oulx Paolo De Marchis. Questi numerosi incontri sono stati progettati con i patrocini del Comune di Oulx, l’Istituto Scolastico Des Ambrois di Oulx, la Casa delle Culture in collaborazione con Avviso Pubblico, CinemAbility film fest 19, UniTre e con il contributo dell’Unione Montana Alta Valle Susa.

IL FILM

Mio fratello rincorre i dinosauri, il film diretto da Stefano Cipani, segue la storia di Jack. Fin da piccolo ha creduto alla tenera bugia che i suoi genitori gli hanno raccontato. Ovvero che Gio, suo fratello, fosse un bambino “speciale”. Dotato di incredibili superpoteri, come un eroe dei fumetti. Con il passare del tempo Gio, affetto dalla sindrome di Down. Per suo fratello diventa un segreto da non svelare. Con questo sentimento nel cuore, trascorre il tempo delle scuole medie.

Quando Jack conosce il primo amore, Arianna, la presenza di Gio, con i suoi bizzarri e imprevedibili comportamenti, diventa per lui un fardello. Tanto pesante da arrivare a negare ad Arianna e ai nuovi amici del liceo l’esistenza di Gio. Ma non si può pretendere di essere amati da qualcuno per come si è. Se non si è in grado per primi di amare gli altri accettandone i difetti. Sarà proprio questo l’insegnamento che Jack riceverà da suo fratello grazie a quel suo originale punto di vista sul mondo e riuscirà a farsi travolgere dalla vitalità di Gio comincerà a pensare che è davvero un supereroe.