Crea sito

Villar Focchiardo, il programma della Sagra del Marrone Da giovedì 18 a domenica 21 ottobre tante attività in paese

Villar Focchiardo, la Sagra del Marrone

VILLAR FOCCHIARDO – E’ lungo l’elenco delle attività legate alla festa del Marrone. Entriamo nel dettaglio del programma di quest’anno, che si è aperto con un appuntamento nella settimana che precede la sagra. Giovedì 18 ottobre, dalle 17 alle 22, nella palestra delle scuole elementari, avverrà la consegna dei 50 marroni per il concorso del peso. Venerdì 19 ottobre dalle 10 alle 23 la giornata sarà interamente dedicata agli espositori per l’allestimento degli stand.

Sabato 20 ottobre, alle ore 10, si terrà l’apertura al pubblico della Sagra del Marrone e della mostra mercato nell’area della scuola primaria e nelle vie del paese. Alle 12.30, al centro polivalente di via Cappella delle Vigne, al via la ristorazione con menù completo a base di marroni. Alle 14 inizierà l’attesa distribuzione delle “brusatà”, alla stessa ora, e fino alle 19, appuntamento con lo spettacolo di musica itinerante del gruppo “Wigel Wogel Orkester”, che allieterà il pubblico con musica oberkrainer-tirolese. Alle 15 nel centro polivalente comincerà la vendita dei dolci a base di marroni. Nella stessa sede dalle 19.30 sarà possibile cenare con un menù completo a base di marroni. In serata, alle 21, nel piazzale antistante si terrà lo spettacolo comico “Comedy Ring”, protagonisti alcuni comici che hanno partecipato a Zelig, Colorado, Comedy Central ed Eccezionale Veramente. La sagra e le manifestazioni chiuderanno i battenti alle ore 23.

Domenica 21 ottobre la sagra e la mostra mercato riapriranno alle 9 e la distribuzione gratuita di brusatà accompagnerà i presenti dalle 11 per l’intera giornata; alla stessa ora sarà celebrata la Messa nella Cappella delle Vigne. Alle 12.30, al centro polivalente, al via la ristorazione con menù completo a base di marroni mentre alle 14.30, partendo da Via Umberto I, gli spettacoli di musica itinerante dei “Barbis du Vilè” accompagneranno Pero e Gepa in sagra. Nel piazzale del centro polivalente, alle 14.30 e alle 16, non mancherà l’intrattenimento grazie anche a musici, sbandieratori e combattenti. Alle 15 nel centro polivalente riprenderà la vendita di dolci a base di marroni. E ancora nel pomeriggio, alle 16.30, si terranno i saluti delle autorità e le premiazioni dei concorsi peso e confezioni.

Molteplici saranno poi gli intrattenimenti e le iniziative pensate per il pubblico di ogni età: accanto, naturalmente, alla vendita dei Marroni freschi e di prodotti derivati a cura della cooperativa “La Maruna”, la mostra fotografica “Valsusa Nature”, con opere del gruppo fotografico “Chianocco Click Club”, le esposizioni di pittura “Fra Natura e Nature Morte” di Marcello Ruffino, “Tra mito e realtà” di Riccardo Culatti, e quella di Marco Marzi, la rievocazione medioevale a cura dell’associazione “La Lancia di San Michele”, le dimostrazioni delle associazioni di intaglio del legno di Bussoleno e Rivoli e dei tornitori del legno di Pont Saint Martin, castello gonfiabile e trampolino elastico, apertura del Parco Avventura e dell’area camper.