Crea sito

Villar Dora: molto apprezzato il concerto del Maestro Elice per il restauro dell’organo della Chiesa parrocchiale Il viaggio nella letteratura organistica tra il XVI e il XX secolo ha coinvolto i presenti

VILLAR DORA – Sabato 10 novembre alle ore 21, presso la Chiesa Parrocchiale dei Santi Vincenzo e Anastasio si è tenuto il Concerto d’Organo in occasione dell’inaugurazione del restauro dello strumento, eseguito dal Maestro Massimo Elice, protagonista della serata.

Il programma prevedeva un viaggio nella letteratura organistica tra il XVI e il XX secolo.

Partito dal 1510 con la “Toccata del X tono” di Gabrieli il Maestro è arrivato alla “Toccata per il Deo Gratias” di Martini, passando per Galuppi, Bach e Brahms.

I presenti hanno dimostrato di apprezzare i brani scelti con una presenza attenta e sensibile che ha permesso -con un viaggio musicale nella fantasia degli autori citati sulle molteplicità e sfumature dei brani- la revisione dello strumento.

Presenti al concerto Don Pierluigi Cordola che ha fortemente voluto il ripristino dell’Organo e l’Assessore Franca Gerbi, che ha portato i saluti del sindaco e della giunta comunale.