Crea sito

(VIDEO) Oulx, la grande Fiera Franca della Val Susa arriva alla 524ª edizione Tantissime manifestazioni legate all'esposizione delle bancarelle e del bestiame

Oulx, costumi tipici dell'alta Valsusa

OULX. Ha preso avvio questa mattina, domenica 7 ottobre, la Fiera Franca che giunge quest’anno alla 524ª edizione. Descrivere così tanti anni di storia non è cosa facile e la Fiera Franca di Oulx è riuscita in questo intento. Rilanciata negli ultimi anni dall’amministrazione di Oulx, insieme alla rassegna zootecnica, giunta invece alla XXXVI edizione, oggi come più di cinque secoli fa, resta punto di riferimento per la popolazione della Valle di Susa e dell’antico Escarton.

La fiera, oggi, si svolge  in coincidenza con il periodo in cui avviene la discesa a valle del bestiame dagli alpeggi, evento che ancora la caratterizza. Questa mattina presto per le vie di Oulx, con i capi bovini, equini ed ovi-caprini, hanno attraversano il paese per raggiungere l’area della fiera in regione sotto la rocca. poi ecco gli stand e l’apertura ufficiale della 36ª Rassegna Zootecnica alla presenza delle autorità locali e della cittadinanza.

Mostre ed iniziative

Nell’arco della giornata ci sarà l’esposizione mostra fotografica di animali a cura di Patrizia Julitta e l’esposizione animali di carta pesta a cura di Chrystelle Borot. Il pranzo rustico è preparato dagli Alpini di Oulx, nel padiglione aperto a tutti, in Regione Sotto la Rocca a seguire i concerti: Les BrianconneursLe nostre valli con l’esibizione gruppi folkloristici: La Tèto Aut, Lu Pais Briancounès; La Meiro.

VIDEO