Crea sito

Sestriere: una delegazione cinese in visita sulle montagne olimpiche La visita è stata organizzata a margine del convegno "Eredità olimpica di Torino 2006 e Pechino 2008 verso Pechino 2022"

SESTRIERE –  La scorsa settimana una delegazione cinese ha visitato i siti olimpici di Pragelato, Sestriere e Bardonecchia, accompagnata da Maurizio Beria, presidente dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea, dal vicesindaco di Sestriere, Gianni Poncet, dal presidente del Consorzio Turistico Via Lattea, Massimo Bonetti e dall’amministratore delegato della Sestrieres Spa, Alessandro Perron Cabus.

La visita è stata organizzata a margine del convegno, organizzato sabato 17 a Torino da Boda – Beijing Olympic Development Association e IDG group, dal titolo “Eredità olimpica di Torino 2006 e Pechino 2008 verso Pechino 2022”,  che ha sottolineato il forte legame tra Torino e le sue montagne con Pechino, entrambe città olimpiche che hanno capitalizzato la propria esperienza e sono pronte a metterla a disposizione di future edizioni dei Giochi.

La Cina, che nel 2022 si appresta ad organizzare il più grande evento dedicato agli sport invernali, è interessata a conoscere le dinamiche gestionali delle montagne olimpiche, da sempre esempio di grande esperienza nel settore neve, per questo la delegazione è rimasta estremamente soddisfatta di ciò che ha potuto vedere durante la visita.