Crea sito

Sant’Antonino: via il ventitreesimo anno accademico dell’Unitre Sabato 6 ottobre , un concerto di musica classica e la presentazione del programma

Sant'Antonino

S.ANTONINO – Sabato 6 ottobre alle ore 15,00 presso il cortile dell’Università della Terza Età, avrà luogo la cerimonia di inaugurazione del ventitreesimo anno accademico alla presenza di autorità, docenti e studenti. L’incontro è aperto al pubblico ovvero a quanti hanno curiosità di conoscere le proposte culturali e le iniziative messo in programma dall’associazione. Ospite d’onore quest’anno una rappresentanza giovanile della banda musicale del paese che eseguirà una serie di brani dal repertorio classico e moderno. L’iniziativa andrà a favore, con un’oblazione dell’associazione e di quanti vorranno, del progetto musicale presso la cittadina di Arvaiheer, in Mongolia, dove è stata creata una scuola di musica dedicata al maestro Giovanni Votta, che per oltre trent’anni ha diretto la Società Filarmonica Santa Cecilia del paese.

La  presentazione dei corsi e dei laboratori posti in calendario dall’Unitre sarà curata da Susanna Tittonel, direttrice dei corsi, a Paola Comolli e Piero Del Vecchio è affidato il compito di illustrare le iniziative culturali e portare i saluti dell’associazione. Tra le novità, possiamo anticipare un corso sulla storia architettonica di Torino, dall’età romana ai giorni nostri, sull’Inferno dantesco, la storia del primo dopoguerra in Italia, sull’arte sulla Via Francigena, sulle Case Museo della Provincia di Torino e del Piemonte, un corso di lingua francese, di computer e una serie di nuove proposte nell’ambito dei laboratori creativi. Mentre ha già preso il via il corso di ginnastica dolce a Vaie con l’insegnante Carola Ferrero, diplomata ISEF ed esperta di ginnastica per adulti. La segreteria è aperta al martedì dalle 14,30 alle 16,00 e venerdì dalle 9,30 alle 11,00.