Crea sito

Salvini sale in Valle di Susa. Il ministro a Claviere come importante segno politico Dalla Lega danno per prossima la visita del vice premier

Matteo Salvini

CLAVIERE – La notizia, per ora ufficiosa arrivata a l’Agenda News, annuncia l’arrivo del Ministro degli Interni  in Valle di Susa per rafforzare politicamente la poszione dell’Italia contro la Francia e per intensificare l,azione contro il passaggio di profughi da e per l’Italia. Continua intanto il pattugliamento dei confini. Una vettura della Polizia e’ sempre pesente al confine a Claviere dove nei mesi scorsi un gruppo di anarchici dei Centri Sociali aveva occupato e danegiato gravemente i locali della parrocchia.

L’Italia – ha detto Salvini – non è più pavida, rassegnata a essere il campo profughi d’Europa e che prende ordini da Bruxelles e da Berlino. Aspetto il ministro francese a Roma, ma nel frattempo continueremo a pattugliare i confini. Siamo un Paese che ha rialzato la testa: chi non l’ha ancora capito se ne renda conto“.