Crea sito

Rosta, pizzicato dalla Polizia Locale l’uomo che aveva gettato i neon per strada Il trasgressore verrà punito secondo Legge

ROSTA – Il Corpo della Polizia Locale di Rosta, grazie ad indagini coordinate ed alla visualizzazione delle immagini risultanti dall’impianto di videosorveglianza, è riuscita ad identificare l’autore dell’abbandono dei neon presso l’isola ecologica di via Piave, isola che era stata peraltro prontamente ripulita.

I RINGRAZIAMENTI DEL SINDACO

Al trasgressore verranno comminate le sanzioni di legge. I neon appartengono ad una categoria di rifiuto e se non smaltite correttamente, queste apparecchiature d’illuminazione possono essere altamente inquinanti per l’ambiente, perché al loro interno contengono sostanze pericolose come il mercurio. Ed è per questo motivo che le lampade al neon vengono classificate come rifiuti pericolosi. Il sindaco Mimmo Morabito ha detto: “Un sentito ringraziamento alla Polizia Locale che, grazie alla pronta azione, ha permesso di risalire all’autore dell’abbandono“.