Crea sito

Buone notizie per i pendolari: dal 1° agosto si riducono le tariffe degli abbonamenti dei treni con applicazione sovraregionale I titolari di abbonamenti a tariffa sovraregionale, validi da ottobre 2017 a luglio 2018 potranno eventualmente richiedere un bonus

Buone notizie per i pendolari: dal 1° agosto si riducono le tariffe degli abbonamenti sovraregionali dei treni.

D’ora in avanti i costi delle tratte sovraregionali saranno calcolati in proporzione ai chilometri percorsi in base al nuovo modello di calcolo, deliberato dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome.

Cos è la tariffa con applicazione sovraregionale?

E’ la tariffa che si applica per viaggi tra due o più regioni, determinata a partire dalle tariffe regionali interessate dal viaggio, con l’applicazione del nuovo algoritmo sovraregionale; si possono acquistare biglietti di corsa semplice ed abbonamenti mensili ed annuali, per viaggi con percorrenze massime fino a 700 km.

Nella Regione Piemonte le riduzioni riguarderanno gli abbonamenti mensili e annuali.

Le nuove tariffe

Per avere un’idea delle riduzioni sulla tratta Torino-Milano, l’abbonamento mensile passerà da 159,10 euro a 126,90 euro, le nuove tariffe avranno validità retroattiva,a partire dal 1 ottobre 2017, quindi i titolari di abbonamenti a tariffa con applicazione sovraregionale, validi nel periodo tra ottobre 2017 e luglio 2018, potranno richiedere un bonus, se il nuovo prezzo risulti inferiore a quello pagato.

Per quanto riguarda invece gli abbonamenti annuali il bonus va richiesto solo dopo il termine di validità.

Il bonus può essere richiesto presso le biglietterie abilitate Trenitalia.