Crea sito

Profugo si perde sulle montagne in Valsusa, ritrovato in Francia è stato riaccompagnato in Italia Sono intervenuti diverse squadre dei Vigili del Fuoco

CLAVIERE – Venerdì 11 gennaio, nel tardo pomeriggio alle 17.30 circa, un profugo ha chiesto soccorso sulle montagne della Valsusa al confine tra l’Italia e la Francia nel comune di Claviere. Per ritrovare l’uomo sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco che si era perso al buio ed aveva chiesto aiuto.

RITROVATO NELLA NOTTE IN FRANCIA

Le operazioni di ricerca sono terminate intorno le 23.30 con il ritrovamento da parte della Gendarmeria francese sul versante francese della montagna. Uno dei tanti profughi che dall’ano scorso di notte partono da Claviere per tentare di raggiungere la Francia attraverso i sentieri di montagna. Quando i gendarmi francesi lo hanno fermato l’hanno riaccompagnano in Italia con un foglio di via e l’hanno affidato alla Polizia italiana che presidia il confine.