Crea sito

Posti di blocco e controlli intensivi, operazione dei Carabinieri a Susa e dintorni Identificate 80 persone e controllati circa 50 veicoli

SUSA – Nelle ultime ore diverse pattuglie della Compagnia Carabinieri di Susa hanno effettuato numerosi controlli in città e lungo le statali di riferimento, in particolar modo nelle frazioni isolate dei comuni di Chianocco, Meana di Susa, Mattie, Susa e Bussoleno.

I posti di controllo allestiti nelle frazioni Coldimosso, Traduerivi, Foresto, Vernetto e San Lorenzo, hanno permesso di identificare 80 persone, alcune delle quali straniere non residenti in Valsusa e circa 50 veicoli.

Verifiche effettuate in alcuni bar ed esercizi commerciali nei pressi delle stazioni ferroviarie di Bussoleno e di Susa, hanno permesso di denunciare un cittadino marocchino in stato di ebrezza e un giovane del posto che circolava sebbene avesse la patente revocata, inoltre sono state elevate diverse contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada.

I Carabinieri esortano i cittadini alla collaborazione, segnalando tempestivamente ogni situazione anomala o sospetta, fondamentale per rafforzare la sicurezza.