Crea sito

Oulx: una serata gospel con il coro “No Name Gospel Choir” Giovedì 27 dicembre alle ore 20.45 presso la Chiesa di S.Claude del Gad

OULX – Giovedì 27 dicembre alle ore 20.45 presso la Chiesa di S.Claude del Gad il live show del coro “No Name Gospel Choir”.

Silvia Tancredi, il maestro Gigi Rivetti  e circa venti fra donne e uomini con una grande passione per il canto proporranno brani spiritual e contemporary gospel.

Silvia Tancredi

Silvia Tancredi è una cantante e autrice torinese.
Diplomata in canto con Paola Folli e laureata al Dams di Torino in “Storia e critica dei beni e delle culture musicali” – dalla cui tesi è stato estratto il saggio “La voce e il Talent Show”, vanta una carriera come vocalist o solista con artisti come Neja, Arthur Miles & The Allstars Gospel, Lee Brown, Fred jr. Buscaglione, Fabrizio Consoli, Anthony Morgan’s Inspirational Gospel Choir Of Harlem e Milva, che ha accompagnato durante il 57° ”Festival di Sanremo” e la successiva tournèe.
Il 29 giugno del 2010 è uscito il suo primo lavoro solistico, “L’importante è crederci”, con collaborazioni prestigiose come Flavio Boltro. Dall’album sono stati estrapolati due singoli radio, “Leggero” feat. Flavio Boltro (presente anche nella compilation “Radio Estate Summer Compilation” e “Tutto il meglio di me”.
La regista Mirca Viola ha inserito “The Cage”, primo estratto del nuovo album – disponibile anche nel remix di Jeffrey Jey , all’interno del suo film “Cam Girl”.

Gigi Ravetti

Pianista, produttore artistico ed autore.
Ha collaborato – a partire dal 1997 – in numerose tournèe in Italia e all’estero, in produzioni discografiche  e televisive con:
Arthur Miles, Fred jr. Buscaglione , Statuto , Silvia Tancredi, Mauro Pagani, Fabrizio Consoli, Chiara Galiazzo, The Sick Rose, Dom Mariani, Matthew Ward, Neja, Paola Folli, Callum McLeod ,Peppe Vessicchio, Orchestra Classica di Alessandria, Cheryl Porter, Syndone, Accademia dei Folli, Jeffrey Jey e moltissimi altri.
Pianista per X Factor 5 e 6  e pianista “attore” per il film “Walter Chiari – Fino all’ultima risata”.